Matteini segna al Pisa e mostra la maglia del Livorno | Video

Non è stato di buon auspicio il provocatorio gesto di Davide Matteini, il giocatore della Reggiana autore del momentaneo gol del pareggio nella gara contro il Pisa. Matteini non ha mai nascosto le sue simpatie per il Livorno e per avvalorare la sua fede calcistica, dopo aver segnato, ha "osato" mostrare la maglietta della squadra del cuore nello stadio degli storici rivali pisani. Il pubblico dell'Arena Garibaldi lo ha ovviamente beccato per tutta la partita gridando molti cori contro il giocatore, soprattutto al momento della sua sostituzione.

Al quarto minuto di recupero il Pisa ha segnato il gol del 2-1 e l'attaccante dei locali, Leonardo Perez, è corso verso la panchina della Reggiana per vendicarsi e prendere per i fondelli Matteini. Un anno fa, quando indossava la maglia del Cosenza, Matteini si rese responsabile di un gesto provocatorio nei confronti del pubblico dell'Arena Garibaldi mostrando il dito medio durante un'azione di gioco. Matteini in 13 anni di carriera ha giocato per 15 diverse società, ma solo nel 2003/2004 con la maglia del suo Livorno.


  • shares
  • Mail