La Primavera dell Inter si aggiudica la prima edizione della NextGen Series

inter

I ragazzi della Primavera dell'Inter guidati da Andrea Stramaccioni si sono aggiudicati la prima edizione del trofeo NextGen Series, lo ha fatto battendo ai rigori l'Ajax dopo 120 minuti tiratissimi e ricchi di emozioni finiti sul risultato di 1-1. I nerazzurri sono passati in vantaggio allo scadere del primo tempo con un gol di Longo servito magnificamente da Bessa, un vantaggio arrivato dopo aver sofferto per un po' l'iniziativa dei Lancieri. All'inizio della ripresa però è arrivato subito il pareggio degli olandesi, lo ha realizzato Denswil con una bella punizione, la specialità di questo ragazzo.

La partita si è complicata molto al 70' quando è stato espulso M'Baye per un intervento su Veltman. L'Inter ha però saputo soffrire ed è stata anche fortunata, soprattutto nel finale quando Klaassen ha colpito la parte superiore della traversa. Nei tempi supplementari colpisce un legno anche Krisetig, mentre è bravissimo Di Gennaro a dire no a Denswil che sempre su punizione stava per trovare la sua doppietta personale. Ai rigori i giovani nerazzurri segnano i primi tre, l'Ajax sbaglia con Veltman, poi segna Longo e Di Gennaro para anche su De Bondt, sembra fatta ma l'arbitro fa ripetere e l'olandese va in gol. L'ultimo rigore è di Crisetig che non sbaglia e questa volta l'Inter può liberare il suo urlo.

Come detto quindi l'Inter si è aggiudicato la prima edizione di questo torneo che per molti è la Champions League delle giovanili. Questa definizione non è sbagliata se guardiamo le squadre in corsa: al nastro di partenza sedici club, oltre all'italiana e all'Ajax c'erano anche Barcellona, Marsiglia, Celtic, Manchester City, Sporting Lisbona, Tottenham, Wolfsburg, Liverpool, Molde, Aston Villa, Rosenborg, Fenerbahce, Basilea e Psv Eindhoven. Quindi complimenti all'Inter e anche agli ideatori di questo torneo che negli anni è destinato a diventare sempre più importante.

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: