Il Barcellona denuncia il Milan per le condizioni del terreno di San Siro


Come preannunciato dalla lamentele del dopopartita di ieri, il Barcellona ha sporto denuncia alla Uefa contro il Milan per il pessimo stato del terreno di gioco di San Siro. Come riportato questa mattina da un comunicato apparso sul sito ufficiale dei blaugrana, è stata scelta la linea dura per tutelare l'integrità fisica dei propri giocatori, secondo il club catalano messe a rischio dai continui scivoloni provocati dalle condizioni del manto erboso dell'impianto milanese, apparso effettivamente in uno stato peggiore del solito.

Impietose le dichiarazioni dei protagonisti, a partire da quella del tecnico Guardiola: "Giocare a San Siro è sempre un piacere. Peccato che l'erba non sia adatta a una partita di calcio, è un peccato per Milan e Inter" Ancora più severi se possibile i giocatori, da Alves ("un campo di patate") a Piqué ("non riescono proprio a risolvere il problema, meno male che adesso si giocherà su un bel campo, il nostro: lì la differenza la faremo noi con la nostra tecnica") a Mascherano ("il terreno resta sempre pessimo, nonostante gli anni passino").

L'annosa questione, che si ripropone ormai puntualmente dai tempi dei mondiali di Italia '90, in occasione dei quali furono costruiti il terzo anello e la copertura, rendendo alla luce difficile filtrare fino al terreno di gioco, sembra aver convinto l'amministratore delegato di via Turati, Adriano Galliani, a lanciare la proposta per il passaggio ad un terreno in erba mista sintetica-naturale. Per il dirigente rossonero ci sono buone possibilità di risolvere il problema entro l'inizio della prossima stagione, sempre che si riesca a trovare un accordo con i cugini dell'Inter. Queste le sue parole:

"Dobbiamo cambiare il campo, sintetico sotto e naturale sopra. Oltretutto le rizollature costano un occhio. Speriamo di trovare un accordo con l'Inter, che gestisce il campo al 50% con noi. A fine campionato, se ci si mette d'accordo, si può fare in due mesi, dopo i concerti in programma a San Siro. Mi batterò per questo nuovo terreno".

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: