In Spagna ne sono sicuri: l'anno prossimo Mourinho allenerà il Manchester City

josé mourinho

José Mourinho la prossima stagione allenerà il Manchester City, è questa la notizia bomba che è iniziata a circolare da qualche ora in Spagna, a diffonderla alcune radio tra cui Punto Radio e Radio Abc. Secondo i media del paese iberico il portoghese avrebbe già trovato l'accordo con il club di Premier League e avrebbe comunicato la sua intenzione di lasciare il Real Madrid al presidente delle Merengues Florentino Perez. Questa notizia fa il paio con una dei giorni scorsi che parlava di un assalto deciso da parte dei Citizen a Cristiano Ronaldo, per arrivare alla stella ex United gli sceicchi avrebbero messo sul piatto una cifra pari a 100 milioni di euro per il suo cartellino, corredati da uno stipendio faraonico per lui.

Torniamo però alla questione Mourinho. Sulla vicenda sono stati forniti molti dettagli, pare che alla base della decisione dello Special One di lasciare Madrid ci sia il difficile rapporto con lo spogliatoio, in particolare con il capitano Iker Casillas. Oggi in conferenza stampa l'allenatore ha voluto precisare di non aver nessun problema con i suoi giocatori, né tanto meno con il portiere, ma è di pochi giorni fa l'altra indiscrezione a proposito del rifiuto di protestare contro le decisioni arbitrali da parte della sua squadra. Non sappiamo quanto c'è di vero dietro le notizie sensazionalistiche di cui si parla in queste ore, di sicuro l'atmosfera dalle parti del Santiago Bernabeu non è tranquillissima.

I media spagnoli hanno addirittura riferito che Florentino Perez è già alla caccia di un nuovo allenatore, sono stati fatti i nomi di Rafa Benitez e di Joachim Löw come possibili successore del lusitano. Se a queste voci aggiungiamo quelle che provengono dall'Inghilterra a proposito della panchina del City e cioè, come ha riportato il Daily Mail, che dalle parti di Manchester sia già stato deciso l'esonero di Roberto Mancini a fine stagione, allora si iniziano a raccogliere tanti piccoli indizi che con il tempo potrebbero diventare una prova. In fondo non c'è da aspettare così tanto, la stagione è quasi finita e fra qualche mese potremo verificare se si trattava di semplici pettegolezzi giornalistici o se questo vociare nasconde davvero più di un fondo di verità.

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: