Milan-Real: contatto! Ronaldo arriva

La maggior parte delle dichiarazioni dei dirigenti sportivi, specie quando si tratta di calciomercato, sono da interpretare come vere e proprie schermaglie dialettiche con la controparte. Ronaldo finirà al Milan: lo vuole il Real, che non può tenersi un nome così importante ai margini della rosa dopo averlo pubblicamente scaricato, lo vuole la società rossonera, che vuol dare una svolta ad un campionato mediocre e risvegliare l'interesse dei tifosi, lo vuole il brasiliano, che non si vuole ancora rassegnare al viale del tramonto in Arabia o Stati Uniti.
Dopo aver ripetuto per settimane che non avrebbero incontrato esponenti madridisti, ieri Galliani e Braida si sono visti con il direttore sportivo delle merengues Franco Baldini in sede, in un incontro durato oltre due e organizzato dal mediatore Ernesto Bronzetti. Nonostante le relazioni tra i due club non siano idilliaci dopo questa estate, conviene a tutti trovare un accordo in tempi brevi, tanto che Baldini rimarrà in Italia anche oggi, fiducioso di ricevere una offerta economica per il cartellino del gordo Fenomeno. Ha chiesto 10 milioni di euro, ma si accontenterà di una cifra oscillante tra i 6 e gli 8: il minimo sindacale, ottenibile da qualche rinuncia del giocatore in sede di ingaggio e con un limitato esborso economico.
Scommettiamo che nel weekend a San Siro farà capolino la pelata più famosa del mondo del calcio?

  • shares
  • Mail
29 commenti Aggiorna
Ordina: