Calcio spezzatino: come cambia il calendario delle prossime due giornate di Serie A

La Lega Serie A ha reso noto il nuovo calendario relativo alle giornate 33 e 34, si parte con quattro gare sabato 21 aprile, chiudono la lunga maratona Juventus e Milan in contemporanea mercoledì 25 aprile alle 18.


Come si è saputo ieri, la giornata del campionato di Serie A che si sarebbe dovuta giocare lo scorso fine settimana sarà recuperata il 25 aprile. Soltanto successivamente la Lega Serie A ha comunicato i nuovi calendari con gli anticipi e i posticipi delle due giornate in questione e cioè la 33ª e la 34ª, quello che ne esce fuori è un vero e proprio spezzatino, si giocherà da sabato a mercoledì, ininterrottamente o quasi visto che soltanto lunedì 23 aprile non ci saranno partite. È stato modificato sostanzialmente anche il calendario del turno che si disputerà il prossimo week end, in funzione dei due anticipi disposti per martedì 24 aprile, la novità più importante è che Milan e Juventus giocheranno in contemporanea il 33° turno, cosa che invece non sarebbe accaduta se si fosse scesi regolarmente in campo lo scorso fine settimana.

La prossima giornata si apre sabato 21 aprile con due anticipi alle 18, Chievo – Udinese e Parma – Cagliari, e due alle 20:45, Catania – Atalanta e Napoli – Novara. Sono meno le variazioni la domenica, resta infatti al suo posto l’anticipo dell’ora di pranzo tra Fiorentina e Inter, lo stesso vale anche per il posticipo che, come da programma, sarà il big match tra Juventus e Roma; il pomeriggio alle 15 tutte le altre partite (Cesena – Palermo, Genoa – Siena, Lazio – Lecce, Milan – Bologna). Come anticipato lunedì si riposa per poi tornare in campo già martedì 24 aprile con gli anticipi Atalanta – Chievo e Cagliari – Catania, fischio d’inizio alle 18:30. Mercoledì 25 aprile si comincia invece con Novara – Lazio alle 12:30, cinque saranno invece le partite alle 15 (Lecce-Napoli, Palermo-Parma, Roma-Fiorentina, Siena- Bologna, Udinese-Inter), si chiude poi con le due contendenti al titolo Juventus e Milan, impegnate rispettivamente con il Cesena al Manuzzi e con il Genoa a San Siro, che scenderanno in campo alle 18.

Foto | © TMNews