Video | Segna tre gol in meno di tre minuti: la fantastica tripletta di Joel Pohjanpalo

L’incredibile tripletta del giovanissimo attaccante dell’HJK Helsinki, prima serie finlandese: Joel Pohjanpalo, appena 17enne, riesce ad andare per tre volte in gol in appena 2 minuti e 40 secondi. Il video dell’hat-trick da record.

I super esperti tifosi di calcio italiani sicuramente conoscono l’HJK Helsinki, non fosse altro perché è la squadra più titolata di Finlandia: vincitore degli ultimi tre titoli finnici, quest’anno la squadra della capitale punta a ripetersi facendo sua la Veikkausliiga per la 25esima volta; non solo, l’HJK probabilmente risulterà familiare ai tifosi di Milan e Parma, squadre che hanno avuto il piacere di affrontarlo nelle Coppe Europee (i rossoneri nella Coppa Campioni 89-90, eliminandolo con un totale di 5-0, e i ducali nella Coppa Uefa 2001-02, 3-0 il risultato del doppio confronto a favore degli emiliani). Ebbene, l’Helsingin Jalkapallo Klubi torna a far parlare di sé grazie al suo giovanissimo bomber Joel Pohjanpalo.

Joel, chi scrive è pronto a scommettere euro sonanti, farà parlare di sé: sarà uno dei pochissimi giocatori finlandesi a varcare i confini nazionali, il degno erede di Jari Litmanen. E’ nato nel settembre del 1994, non ha ancora 18 anni ed è stato già a fare dei provini con Monaco e Liverpool; il biondo attaccante ha un fiuto del gol pazzesco e l’anno scorso è stato capace di segnare 33 gol in 23 presenze con il Klubi 04, la squadra riserve del HJK. Una presenza e un gol con l’Under 21, quest’anno è stato promosso in prima squadra e neanche a dirlo ha già fatto sfaceli. Assorbita la sconfitta all’esordio nell’insidiosa trasferta di Turku contro il Turun Palloseura, l’HJK si è rifatto in casa contro l’IFK Mariehamn: sotto di un gol fino al 70esimo, a un certo punto Pohjanpalo si è scatenato e bum bum bum, tre gol in due minuti hanno sotterrato qualsiasi velleità degli ospiti.

Uno di testa, poi di sinistro, quindi di destro, il 17enne biondo numero 20 dei biancoblu ha letteralmente esploso la sua furia da cecchino infallibile, facendo esplodere il Sonera Stadium. In cima al post il video della strepitosa tripla prodezza, e per i San Tommaso che non credono all’effettiva rapidità delle tre realizzazioni (nel video durante i primi due gol si vede il cronometro in alto, al terzo la regia che stava rifiatando non l’ha inserito in sovrimpressione), basta cliccare su questo link per capacitarvi che è tutto vero. Ora l’HJK, che nel luglio prossimo comincerà la scalata alla Champions League (l’anno passato fu eliminato dalla Dinamo Zagabria) è secondo in classifica a quota 3 punti e il capocannoniere indovinate chi è? Chiaro, Joel Pohjanpalo, che ha messo a referto i primi tre gol di una lunga serie. C’è da scommetterci. Per chi volesse approfondire, su sciabolatamorbida c’è una bella scheda sul ragazzo.

I Video di Calcioblog