Coco ricattato

Francesco Coco


«Mi hanno chiesto 12 mila euro per far sparire certe foto. Volevano ricamarci sopra perché ballo con amici»

Questa la denuncia di Francesco Coco, da poco tornato alla ribalta per la sua (dis)aavventura al Manchester City.

L'ex nerazzurro è uscito allo scoperto sulle pagine di Novella 2000, che aggiunge: «Le foto sono state scattate la sera del mio compleanno, l'8 gennaio scorso. Mi si vede ballare a torso nudo e posare con due miei amici.

Me le hanno fatte vedere qualche sera fa, chiedendomi dei soldi perché non uscissero sui giornali di gossip, anche quelli inglesi, mentre era in corso la mia trattativa per il passaggio al Manchester City.

Volevano ricamarci sopra, perché l'animazione della festa prevedeva uno spettacolo di ballerini, fra i quali anche drag queen, con serpenti.
Intendevano costruire con le sequenze dello show l'immagine di un party dissoluto, di un Coco pazzo per i trans».
Bisogna ammettere che le foto ritraggono un Coco non particolarmente virile, dopodichè forse si spiega perchè si è presentato con la sigaretta in bocca all'allenamento del Manchester.

Battute a parte, saranno un po' fatti suoi? O no?

Alla domanda sull'indentità del «ricattatore», Coco risponde: «Il nome lo dirò nel momento e nella sede opportuna, ma sappiano che non ho alcuna paura».

Via | Corriere.it

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: