Finisce dopo solo un mese l’avventura di Panucci al Palermo

Come si prevedeva arriva il divorzio tra l’ex difensore e il presidente Zamparini


E’ durata poco più di un mese l’esperienza di Christian Panucci al Palermo come responsabile dell’area tecnica. L’ex giocatore di Milan, Inter e Roma, ha rassegnato oggi le proprie dimissioni, come riferisce la nota ufficiale apparsa sul sito rosanero, “a causa di un’incomprensione dovuta a dichiarazioni del presidente Maurizio Zamparini, riportate in maniera erronea da alcuni organi di stampa”. Il divorzio tra Panucci e Zamparini era già nell’aria da qualche giorno, dopo un litigio telefonico avvenuto tra i due, entrambi noti per il loro carattere non certo accondiscendente.

Il motivo del contendere la mancanza di chiarezza nel nuovo organigramma societario, del quale dovrebbero far parte a partire dalla prossima stagione anche Patricio Teubal e l’ attuale direttore sportivo del Siena Giorgio Perinetti, ma in particolare il rifiuto da parte del presidente di affidare la responsabilità della nuova campagna acquisti all’ex giallorosso. La rottura definitiva è arrivata poi quando il nuovo arrivato ha criticato duramente le scelte fatte l’estate scorsa da alcuni membri dello staff dei siciliani, considerati responsabili della stagione al di sotto delle aspettative della squadra.

Foto | © TMNews

I Video di Calcioblog