Lega Pro Seconda Divisione, risultati e classifiche delle partite del 25 aprile 2012: Perugia promosso

I risultati e le classifiche della Seconda Divisione dopo il turno del 25 aprile 2012


25 aprile 2012 – Il turno recuperato in Lega Pro Seconda Divisione completa la festa dell’Umbria, il Perugia è matematicamente promosso in Prima Divisione con due giornate di anticipo grazie al successo sul campo del Fano e alla contemporanea sconfitta della Vigor Lamezia a Melfi. Nel Girone B a un passo dalla promozione anche il Catanzaro che vince 3-1 contro l’Arzanese, ricordiamo che in Seconda Divisione vengono promosse direttamente le prime due in classifica. Ancora aperta la lotta play off dove si fa notare la vittoria per 4-1 del Gavorrano a L’Aquila. Retrocesso matematicamente in Serie D il Celano.

Ancora tutto da decidere nel Girone A, la nuova capolista è il Treviso che ha vinto 6-0 contro la Sambonifacese e ha scavalcato il San Marino sconfitto in casa dalla Pro Patria che senza penalizzazione oggi sarebbe in Prima Divisione. Sale in seconda posizione anche il Rimini che nello scontro diretto supera di misura il Cuneo, l’altro big match vede invece la Virtus Entella vincere in casa del Casale sempre per 1-0. Ci sono invece i primi verdetti per quanto riguarda la zona retrocessione, sono matematicamente in D infatti la Valenzana e la Sambonifacese, restano in lotta per la terza retrocessione diretta Lecco e Montichiari.

Girone A

Risultati: Alessandria – Valenzana 1-0; Bellaria Igea – Lecco 1-1; Casale – Virtus Entella 0-1; Mantova – Montichiari 2-2; Poggibonsi – Borgo a Buggiano 1-1; Renate – Giacomense 3-1; Rimini – Cuneo 1-0; San Marino – Pro Patria 0-1; Savona – Santarcangelo 2-0; Treviso – Sambonifacese 6-0.

Classifica: Treviso 61 punti; Rimini e San Marino 60; Cuneo 59; Virtus Entella e Casale 58; Pro Patria 56; Poggibonsi e Santarcangelo 53; Borgo a Buggiano e Alessandria 48; Renate 47; Savona 46; Giacomense 43; Bellaria Igea e Mantova 41; Montichiari 34; Lecco 31; Sanbonifacese 26; Valenzana 23. Pro Patria penalizzata di 11 punti, Savona penalizzato di 7 punti, Montichiari penalizzato di 5 punti, Alessandria penalizzata di 3 punti, Treviso penalizzato di 2 punti.

Prossimo turno (Domenica 29 aprile): Alessandria – Pro Patria; Bellaria Igea – Montichiari; Casale – Valenzana; Mantova – Santarcangelo; Poggibonsi – Cuneo; Renate – Borgo a Buggiano; Rimini – Giacomense; San Marino – Sambonifacese; Savona – Lecco; Treviso – Virtus Entella.

Girone B

Risultati: Aprilia – Isola Liri 2-1; Aversa Normanna – Paganese 1-0; Campobasso – Vibonese 0-0; Catanzaro – Arzanese 3-1; Ebolitana – Chieti 1-1; Fano A. J. – Perugia 1-3; Giulianova – Fondi 1-1; L’Aquila – Gavorrano 1-4; Melfi – Vigor Lamezia 1-0; Milazzo – Celano 2-1; a riposo Neapolis Mugnano.

Classifica: Perugia 84 punti; Catanzaro 81; Vigor Lamezia 76; Chieti 63; Gavorrano e Aprilia 61; L’Aquila 60; Paganese 59; Arzanese 52; Fano A. J. 50; Aversa Normanna 46; Fondi 44; Milazzo 43; Melfi 42; Campobasso 41; Giulianova 40; Neapolis Mugnano 36; Vibonese 34; Isola Liri 32; Ebolitana 30; Celano 25. Fano A.J. penalizzato di 5 punti, Melfi e Ebolitana penalizzate di 3 punti, Isola Liri, Neapolis Mugnano e Giulianova penalizzate di 2 punti; Campobasso, Vibonese e Aversa Normanna penalizzate di 1 punto.

Prossimo turno (Domenica 29 aprile): Aversa Normanna – Milazzo; Chieti – Campobasso; Fondi – Catanzaro; Giulianova – Ebolitana; Isola Liri – Vibonese; L’Aquila – Aprilia; Melfi – Arzanese; Neapolis Mugnano – Celano; Paganese – Fano A.J.; Vigor Lamezia – Perugia.

I Video di Calcioblog