Cagliari - Juventus della 37° giornata potrebbe giocarsi alle 20:45 come il derby di Milano

Una foto di Beppe Marotta Ad della Juventus

La Juventus ed il Milan presenteranno alla Lega di Serie A la richiesta di spostare Cagliari - Juventus dal pomeriggio alla sera. La partita in questione si giocherà domenica prossima a Trieste ed al momento, stando al calendario, dovrebbe disputarsi nel classico orario pomeridiano delle ore 15:00. Le due società in corsa per lo Scudetto sono però concordi nel far slittare la partita alla sera, per farla giocare in contemporanea con il derby di Milano già previsto per le 20:45. Si tratta onestamente delle decisione più saggia, ma perché le due società e la Lega ci stanno pensando solo ora?

E' chiaro già da più di un mese che in un senso o nell'altro le squadre in lotta per il titolo sarebbero state soltanto il Milan e la Juventus, ma nonostante questo, quando la Lega ha stilato il calendario per l'ultimo spicchio di stagione, ha previsto queste due partite in due orari diversi. C'è veramente da rimpiangere il vecchio regolamento che imponeva alla vecchia Lega Calcio di far giocare tutte le partite delle ultime quattro giornate alla stessa ora. Purtroppo le istituzioni si dimenticano sempre più spesso dei tifosi, cioè di quelli che sostengono realmente questo sport.

E adesso i tifosi cagliaritani che hanno già programmato il viaggio per seguire la propria squadra prenotando dei voli aerei? Ed i tifosi della Juve che hanno fatto lo stesso e che già hanno dovuto subire i prezzi folli imposti dal presidente Cellino? Il rispetto per la gente che si sobbarca lunghi viaggi, spende dei soldi (mai così preziosi come in questo periodo) e prende magari giorni di ferie dal lavoro non c'è veramente più. Di questo passo gli stadi si svuoteranno sempre di più perché i tifosi preferiranno restarsene a casa propria.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: