In Portogallo sono sicuri: Villas-Boas prossimo allenatore della Roma

La stampa portoghese da per certo l’approdo di Villas-Boas sulla panchina giallorossa, il portoghese avrebbe già un accordo con la società.


Il pareggio senza reti della Roma contro il Chievo ha confermato quella che ormai era più di una sensazione: l’avventura di Luis Enrique sulla panchina giallorossa è giunta al suo capolinea. Il tecnico spagnolo è ormai contestato apertamente dai tifosi e sembra intenzionato a lasciare dopo appena un anno dal suo arrivo in Italia. La società capitolina, soprattutto nella persona di Franco Baldini, in questi giorni sta cercando di convincere l’allenatore a restare al timone della squadra anche per la prossima stagione, ma l’asturiano ha le idee chiare e difficilmente cambierà idea.

La Roma deve così mettersi alla ricerca di un nuovo condottiero, il nome più caldo è quello di André Villas-Boas. Il portoghese era stato già corteggiato la scorsa estate, gli italiani però dovettero cedere il passo al Chelsea, il ricco club inglese pagò la clausola rescissoria di 13,3 milioni di sterline al Porto che gli permise di sbarcare a Stamford Bridge. Il portoghese però a Londra non è stato capace di ripetere gli strabilianti risultati ottenuti in patria, tutt’altro, e lo scorso 4 marzo, dopo la sconfitta con il West Bromwich Albion, è stato rimosso dall’incarico e sostituito dall’italiano Roberto Di Matteo.

In Villas-Boas pronto a salire su un aereo per Roma crede particolarmente la stampa portoghese. L’edizione on line del noto quotidiano sportivo A Bola oggi ha dato praticamente per certa la conclusione di un accordo tra la società e il tecnico per la prossima stagione, la fonte sono alcune persone molto vicine all’amministrazione giallorossa. Sempre secondo A Bola Villas-Boas avrebbe nelle settimane scorse rinunciato ad un’offerta del Valencia proprio a causa di un accordo pregresso con i capitolini, accordo che verrà però ufficializzato solo a fine campionato. D’altra parte Sabatini lo aveva detto che in caso di addio di Luis Enrique la società si sarebbe fatta trovare pronta e pare che abbia mantenuto la parola.

Dopo la deludente prima stagione della Roma americana c’è subito un cambio alla guida, Villas-Boas è l’uomo giusto per guidare il riscatto giallorosso?

I Video di Calcioblog