Conte: “Ha sbagliato Buffon, ma abbiamo sbagliato anche i gol. Capita”

Juventus-Lecce 1-1: le parole di Conte e Cosmi al termine della partita caratterizzata da un grave errore di Gigi Buffon.

di antonio


Si assottiglia il vantaggio della Juventus in classifica e nel modo più impensabile. Capita anche ad uno dei portieri più forti del mondo di commettere un gravissimo errore. E’ una disattenzione che costa due punti alla Vecchia Signora, un regalo di Buffon ad un Lecce mai domo in questo campionato, arrivato proprio quando la partita volgeva al termine e con i salentini in inferiorità numerica. Ma di errori ne sono stati commessi altri dalla Juventus, come quello di non aver saputo chiudere la partita. Conte, a fine partita, difende il suo portiere e ricorda i gol mangiati:

“Ci sono stati già in passato episodi di questo genere e oggi l’abbiamo beccato noi. A inizio anno, comunque, avremmo messo 100 mila firme per trovarci con un punto di vantaggio sulla seconda a questo punto. Certo, potevamo mettere una seria ipoteca sullo scudetto. Ma è successo questo, ora guardiamo avanti. Le prossime due partite saranno le ultime tappe di un percorso di crescita: se le vinceremo avremo meritato lo scudetto, altrimenti l’avranno meritato gli altri. Com’è capitato di sbagliare alcuni gol c’è stato l’infortunio del nostro portiere, che però sta facendo un campionato straordinario. Gigi ha la forza e la capacità per rimanere sereno e guardare avanti. C’è stata una battuta d’arresto, si è fallito un bonus, adesso per lo scudetto siamo obbligati a vincere le ultime due partite. Ripeto, stiamo facendo qualcosa di straordinario, se vinceremo lo scudetto avremo fatto qualcosa di superstraordinario. Abbiamo avuto delle occasioni per raddoppiare e non ci siamo riusciti. Oggi è successo qualcosa di imponderabile, Buffon fino a quel punto non si era sporcato i guanti. La posta in palio era importante, sapevamo che vincendo avremmo fatto un passo avanti e forse questo ci ha tolto qualcosina nella spensieratezza. Siamo cresciuti in maniera molto veloce ed è inevitabile che in questa crescita lasciamo qualcosina. Abbiamo comunque tutto in mano nostra, ci sono due partite da vincere per coronare un sogno”.

Dall’altra parte Serse Cosmi “rincuora” Buffon e già si proietta alla sfida contro la Fiorentina (i salentini, oltre a vincere, dovranno sperare in un passo falso del Genoa a Udine):

“Sono felice per il risultato ma mi dispiace per Buffon perché è un grande portiere e un grande uomo. Per ottenere un risultato come la salvezza devi tirare fuori molto di più rispetto a quello che hai dentro. Ma poi serve anche un pizzico di fortuna: un errore come quello lì Buffon lo fa una volta ogni 15 anni. Ma in questo finale di campionato più passano i minuti, più le risorse fisiche e mentali diminuiscono, puoi commettere degli errori. Stasera torneremo a Lecce alle 3.30, sia per noi che per la Fiorentina è una partita vitale e farci giocare sabato alle 18 e non in contemporanea con Cagliari e Genoa è una mancanza di rispetto. L’obiettivo salvezza è importantissimo come lo scudetto”.

Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Foto | © TMNews
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto

Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto
Juventus-Lecce 1-1 | Le Foto

I Video di Calcioblog