Puyol costretto ad operarsi al ginocchio, Europeo a rischio per lui

Il difensore rischia di saltare la rassegna continentale in programma il prossimo mese in Polonia e Ucraina


Brutte notizie per il capitano del Barcellona e della nazionale spagnola Carles Puyol. A causa del serio infortunio al ginocchio destro subito nel derby di sabato scorso contro l’Espanyol, il coriaceo difensore sarà costretto a subire un intervento in artroscopia che si svolgerà il 12 maggio e i cui tempi di recupero sono in genere quantificabili, salvo ulteriori complicazioni, in circa sei settimane. L’imprevisto stop lo costringerà a saltare la finale di Coppa del Re del 25 maggio prossimo contro l’Athletic Bilbao del Loco Bielsa, ultima chance per i catalani di salvare una stagione assai deludente rispetto alle enormi aspettative della vigilia.

Quasi certo anche il forfait del trentaquattrenne agli Europei, che si giocheranno tra l’8 giugno e l’1 luglio prossimi in Polonia e Ucraina e nei quali la Spagna, campione in carica e favorita, è inserita nel girone C con Italia, Irlanda e Croazia. La nota tempra del centrale difensivo dei blaugrana, non esclude del tutto un recupero in tempi record, cosa peraltro già accaduta in passato, ad esempio durante i Mondiali del 1994, quando Franco Baresi stupì tutti scendendo in campo nella finale di Pasadena dopo meno di un mese da un’operazione al menisco. Gli iberici dovranno però di sicuro fare a meno del proprio pilastro difensivo nel loro esordio, in programma il 10 giugno proprio contro gli Azzurri di Prandelli.

Foto | © TMNews

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Campionati Europei di Calcio

europei 2020 giugno 2021

Tutto su Campionati Europei di Calcio →