A letto con mezza squadra!

Sesso prima delle partite? Da sempre esiste una diatriba nel mondo del calcio tra chi sostiene che sia debilitante fare sesso prima di una partita e chi sostiene che non ci sia alcuna controindicazione e anzi, possa risultare persino vantaggioso.

Probabilmente non scopriremo mai la verità ma, con altrettanta sicurezza, possiamo affermare che c'è una squadra dell'Alto Adige che non ha nulla in contrario nel praticare l'arte amatoria prima delle partite.

Almeno, questo è quello che si evince dalla richiesta di una donna residente in Val Venosta, che ha fatto ricorso ad un avvocato per avere un assegno di mantenimento per il suo bambino.

La giovane e, permettetemi, generosa donna, dopo avere avuto il figlio ha chiesto il controllo della paternità su una decina di compaesani, fra cui sei calciatori oltre un noto imprenditore della zona e due assessori comunali.

La notizia, riportata su un quotidiano locale, non fa il nome della squadra in questione.

Sarebbe curioso sapere come se la cava in campionato, per potersi schierare da una parte o dall'altra nell'annosa diatriba di cui sopra.

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: