Milan, è tempo di addii: oggi via Van Bommel, poi Gattuso, Inzaghi e Seedorf

Il centrocampista olandese dovrebbe annunciare oggi la propria partenza mentre per Ringhio è questione di giorni


Dopo l’addio di Alessandro Nesta, destinato a chiudere la sua carriera nella Major League Soccer nordamericana, almeno altri quattro giocatori che hanno fatto la storia del Milan in questi ultimi anni sono in procinto di annunciare la propria partenza. L’olandese Mark Van Bommel dovrebbe già ufficializzarla questo pomeriggio, quando annuncerà dai microfoni di Milan Channel il ritorno in patria dove indosserà la maglia del Psv Eindhoven, squadra nella quale ha militato già dal 1999 al 2005 prima di passare al Barcellona.

Attenderanno invece l’ultima partita di campionato contro il Novara Gennaro Gattuso, Pippo Inzaghi, Clarence Seedorf. Il primo, che fino a poche settimane fa aveva manifestato la sua volontà di restare in maglia rossonera per almeno un’altra stagione e che oggi incontrerà comunque Galliani per sentire la sua proposta di rinnovo, ha invece punzecchiato ieri la società dichiarando di essersi sentito trattato “come una mascotte” e preannunciando un suo probabile futuro nel campionato scozzese o a Dubai.

Il bomber, ancora alle prese con l’ennesimo infortunio al ginocchio, sarebbe invece in cerca di una sistemazione in una provinciale della serie A, alla quale potrebbe fare comodo un talento da rapace dell’area di rigore come il suo, ma non avrebbe finora ricevuto nessuna offerta interessante. Per il numero dieci la destinazione quasi certa saranno i brasiliani del Botafogo, con i quali ci sarebbero da definire soltanto alcuni dettagli. Per lui sembra però esserci un futuro da dirigente con il club di via Turati.

Foto | © TMNews

I Video di Calcioblog