Neymar si vendica con gli interessi: Santos-Bolivar 8-0 | Video

Dopo l’1-2 dell’andata in Copa Libertadores Neymar si vendica dei brutti episodi dell’andata sfoderando una prestazione superba.

di antonio

All’andata fu oggetto di cori offensivi e di un lancio di pietre, al ritorno Neymar si è vendicato a modo suo trascinando il Santos in una incredibile e schiacciante vittoria contro il Bolivar. “Visto quanto era successo all’andata – ha detto Neymar dopo la partita -, abbiamo giocato con il sangue agli occhi. Quando il Santos decide di giocare al calcio, non ha rivali”. La squadra campione del Sudamerica è stata trascinata da Neymar e Ganso: entrambi hanno segnato due gol a testa.

Con la doppietta segnata Neymar è arrivato a quota 106 centri con la maglia del Santos, diventando il più prolifico cannoniere nella storia del club dal ritiro di Pelè ad oggi. Le altre reti del Santos, che ora incontrerà gli argentini del Velez nei quarti, sono state segnate da Elano (2), Alan Kardec e Borges. Passa il turno anche il Fluminense, che nel confronto tutto brasiliano degli ottavi batte per 2-1 l’Internacional di Porto Alegre (0-0 all’andata) ed ora troverà il Boca Juniors. Altro derby brasiliano nei quarti, tra Corinthians e Vasco da Gama, con la vincente che in semifinale troverà chi passerà il turno fra Santos e Velez.

Ultime notizie su Copa Libertadores

Tutto su Copa Libertadores →