Totti: "Montella? Mi mise in panchina, ha carattere..."


I giocatori della Roma hanno salutato Luis Enrique pranzando in riva al mare a Santa Severa, alle porte della capitale, in un ristorante. Il tecnico spagnolo giorni fa aveva ufficializzato la sua decisione dopo una prima stagione difficile sulla panchina dei giallorossi. Durante la consegna del Tapiro d'Oro aveva fatto intendere che il rapporto con Francesco Totti non è stato dei migliori. Oggi il numero 10 romanista ha invece espresso parole di vicinanza al tecnico spagnolo:

"Abbiamo sempre detto che se Luis Enrique fosse rimasto saremmo stati felici. Purtroppo non sarà così, ha preso questa decisione rispettabilissima e dobbiamo cambiare. Qual è la cosa più bella che ha trasmesso alla squadra? L'umanità e il rapporto che ha avuto sempre con tutti i giocatori questa è una grande cosa".

La scelta di Montella, favorito per la panchina della Roma, trova il parere positivo di Totti:


"Ora penso alle vacanze, purtroppo la stagione è andata così, non se lo aspettava nessuno. Da luglio inizieremo una nuova avventura, sperando di fare molto meglio. Montella? È un grande, l'ha dimostrato anche quando ha allenato per quattro mesi la Roma che non guarda in faccia nessuno, appena arrivato mi ha messo fuori. Quello che si sente di fare fa, conosco il carattere di Vincenzo ed è un bel carattere. Chi paga il conto del ristorante? Gli americani".

(Fonte Corriere dello Sport)

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail