Bayern Monaco-Chelsea | Interviste, probabili formazioni e precedenti


Tra qualche ora Bayern Monaco e Chelsea si affronteranno nella finale di Champions League edizione 2011/2012. I favoriti sono i tedeschi che potranno contare sul fattore campo e sul fatto che al Chelsea mancheranno gli squalificati Terry, Ramirez e Ivanovic, oltre al centrocampista Meireles. Assente pure l'infortunato Malouda. Problemi anche per i bavaresi che saranno privi di Badstuber, Luis Gustavo e Adala.

- Probabili Formazioni e Precedenti -

"Mi piacerebbe portare i giocatori in giro per Monaco per far loro ammirare la città tutta ammantata di bianco e rosso - ha dichiarato l'allenatore del Bayern Heynckes -. Questo è il palcoscenico ideale per una finale di Champions League. Affronteremo una grandissima squadra, che ha battuto il Napoli e ha avuto la meglio sul Barcellona - la formazione migliore al mondo - pur giocando per un'ora in inferiorità numerica al Camp Nou. Credo che basti questo come biglietto da visita".

"Sarà durissima, perché il Bayern è una squadra straordinaria - ha replicato il tecnico del Chelsea Roberto Di Matteo -. I nostri avversari hanno la migliore difesa della Bundesliga e per batterli dovremo dare il massimo. Possono contare su grandi giocatori e partiranno con un piccolo vantaggio per il fatto di giocare in casa. Anche noi, però, abbiamo i nostri campioni, e abbiamo le loro stesse chance di vittoria".

LE PROBABILI FORMAZIONI DI BAYERN MONACO - CHELSEA

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Lahm, J. Boateng, Tymoschuk, Rafinha ; Pranjic, Schweinsteiger; Robben, Kroos, Ribéry; Mario Gomez. A disp: Butt, Usami, Riedmuller Contento, Petersen, Muller, Olic. All. Heynckes

CHELSEA (4-2-3-1): Cech, Bosingwa, Cahill, David Luiz, Ashley Cole, Mikel, Lampard, Malouda, Mata, Kalou,Drogba. A disposizione: Turnbull, Paulo Ferreira, Romeu, Essien, Lukaku, Sturridge, Torres. Allenatore: Di Matteo

ARBITRO: Pedro Proença (Portogallo). Proença, direttore finanziario di Pinhal Novo, verrà assistito dai connazionali Bertino Miranda e Ricardo Santos. Il quarto uomo sarà lo spagnolo Carlos Velasco Carballo, i due assistenti addizionali Jorge Sousa e Duarte Gomes, mentre l'arbitro di riserva – Tiago Trigo – completa la squadra arbitrale.

I precedenti

UEFA Champions League 2004-05 / Quarti di finale

Londra, Stamford Bridge / 6 aprile 2005 (andata)

CHELSEA-BAYERN MONACO 4-2 (1-0)

Chelsea: Cech, Johnson (Huth 65′), Ricardo Carvalho, Terry, Gallas, Cole (Tiago 82′), Lampard, Makelele, Duff, Gudjohnsen, Drogba (Forssell 89′). Allenatore: Jose Mourinho
Bayern Monaco: Kahn, Sagnol, Lucio, Kovac, Lizarazu, Salihamidzic (Schweinsteiger 45′), Frings, Ballack, Hargreaves, Ze Roberto (Scholl 73′), Guerrero. Allenatore: Felix Magath
Arbitro: Rene Temmink (Olanda)
Reti: Lucio 5′ aut, Lampard 59′, 70′, Drogba 81′; Schweinsteiger 53′, Ballack 90′ rig
Ammoniti: Drogba, Ricardo Carvalho, Gallas, Makelele; Frings

Monaco di Baviera, Olympiastadion / 12 aprile 2005 (ritorno)

BAYERN MONACO-CHELSEA 3-2 (0-1)

Bayern Monaco: Kahn, Sagnol, Lucio, Kovac, Lizarazu (Salihamidzic 78′), Schweinsteiger, Demichelis (Scholl 52′), Ballack, Ze Roberto, Pizarro, Makaay (Guerrero 73′). Allenatore: Felix Magath
Chelsea: Cech, Ricardo Carvalho, Huth, Terry, Gallas, Cole (Nuno Morais 90′), Makelele, Lampard, Duff (Tiago 71′), Drogba, Gudjohnsen (Geremi 85′). Allenatore: Jose Mourinho
Arbitro: Manuel Enrique Mejuto Gonzalez (Spagna)
Reti: Pizarro 65′, Guerrero 90′, Scholl 95′; Lampard 30′, Drogba 80′
Ammoniti: Kovac; Gudjohnsen

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: