Champions al Chelsea? Tottenham in Europa League

La beffa per i cugini: la vittoria della Champions League relega il Tottenham in Europa League.

di


La rivalità fra Chelsea e Tottenham si arricchisce di un nuovo motivo di acredine. Le due squadre londinesi danno vita ogni anno ad uno dei (tanti) derby della capitale inglese e quest’anno in Premier League a prevalere erano stati gli Spurs, riusciti ad agganciare il quarto posto in classifica ad un solo punto dall’Arsenal terzo e con quattro e cinque di vantaggio su Newcastle e Chelsea. Insomma, un ottimo campionato se si escludono le due squadre di Manchester che l’hanno dominato, eppure l’anno prossimo gli uomini di Redknapp non giocheranno in Champions League.

La vittoria ieri nella finale di Monaco che ha portato il Chelsea sul tetto d’Europa esclude il Tottenham dalla prossima edizione. Il regolamento dell’Uefa, modificato dopo il caso del Liverpool che sconfisse il Milan ad Istanbul e si era ritrovato fuori dalle prime quattro posizioni in campionato, prevede che il detentore del titolo sia qualificato di diritto, ma che debba “togliere” un posto alla squadra dello stesso paese ultima fra le qualificate.

Immaginate l’umore dei tifosi del Tottenham che hanno dovuto assistere contemporaneamente al successo dei cugini in tv e alla loro retrocessione in Europa League, tanto più guardando all’andamento della gara che dal punto di vista della buona sorte ha certamente sorriso al Chelsea guidato da uno splendido Didier Drogba.

Foto | © TM News

Ultime notizie su Europa League

Tutto su Europa League →