Hamsik si taglia la cresta dopo la Coppa Italia | Foto


"Se si taglia la cresta? Qualora dovessimo vincere taglierò io la cresta a Marek. Una parrucca azzurra per me? Forse ci vorrebbe un trapianto azzurro” disse Paolo Cannavaro qualche giorno prima della finale di Coppa Italia. Detto, fatto. La famosa cresta di Marek Hamsik è sparita negli spogliatoi del Napoli, dopo la premiazione che ha visto gli azzurri alzare il trofeo nazionale. Le parole dello slovacco a fine partita:


"Cannavaro e Maggio mi hanno tagliato la cresta. Era una promessa che ho mantenuto. Dopo tantissimi anni abbiamo riportato un trofeo a Napoli, non vedo l'ora di festeggiare in città. Ho un contratto per altri cinque anni. Il progetto c'è e andiamo avanti, anche il prossimo anno saremo in Europa. Questa è una grande soddisfazione per noi, non vediamo l'ora di tornare a Napoli per festeggiare con i nostri tifosi. Io a fine partita ero talmente stanco che non sono neanche riuscito ad esultare, mi son solo sdraiato a terra esausto. Abbiamo fatto la storia, ma forse ancora non me ne rendo conto”.

  • shares
  • Mail