La Fiorentina riparte da Daniele Pradè, è lui il nuovo Ds

La foto di Daniele Pradè nuovo Ds della Fiorentina

La Fiorentina ha finalmente scelto il nuovo Direttore Sportivo che avrà il compito di sostituire Pantaleo Corvino scaricato lo scorso marzo. La scelta è ricaduta su Daniele Pradè, ex dirigente della Roma che si è occupato attivamente del mercato dei giallorossi dal 2005 dopo le dimissione di Franco Baldini. Pradè fu costretto a lasciare i giallorossi la scorsa estate quando la proprietà americana decise di puntare su Walter Sabatini nel ruolo di Direttore Sportivo, preferendogli lo stesso Baldini nel ruolo di Direttore Generale, investito poi ufficialmente dell'incarico nell'ottobre scorso.

Dopo una stagione intera di inattività, Pradè ha trovato posto alla Fiorentina dovendo raccogliere l'eredità pesante di Corvino, penalizzato negli ultimi tempi dal budget ridotto messo a disposizione dalla proprietà. Questo il comunicato ufficiale della ACF Fiorentina:

Daniele Pradè ha raggiunto oggi un accordo con l’ACF Fiorentina per assumere l’incarico di Direttore Sportivo della società viola. Pradè, romano, 45 anni, ha collezionato esperienze dirigenziali nel Teramo, Frosinone e Ternana, prima di entrare a far parte, nel 2000, dell’organigramma dell’AS Roma conquistando 1 Scudetto, 6 secondi posti, 2 Supercoppe Italiane e 2 Coppe Italia. Il nuovo Direttore Sportivo sarà presentato dal Presidente Mario Cognigni sabato 26 maggio, alle ore 12.00, presso la Sala Stampa “Manuela Righini” dello Stadio Artemio Franchi.

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail