Calendario, regolamento e tabellone di Play-off e Play-out della Serie B 2011/2012

Tabellone Play-off e play-out di Serie B

Oggi è finita la stagione regolare di Serie B, ma come di consueto ci sarà un'appendice per stabilire quale sarà la terza squadra a conquistare la promozione in Serie A dopo Pescara e Torino, e per scoprire anche quale sarà la quarta società che purtroppo retrocederà in Lega Pro. Le squadre che si sono qualificate per i play-off sono Sassuolo, Verona, Varese e Sampdoria, mentre il Vicenza e l'Empoli si affronteranno nella sfida play-out. La squadra terza in classifica, il Sassuolo, giocherà contro la Sampdoria che ha terminato il campionato al sesto posto, mentre il Verona quarto giocherà contro il Varese quinto.

Il cervellotico regolamento anche quest'anno è rimasto invariato. Sono previste due semifinali di andata e ritorno con la squadra meglio piazzata in classifica che beneficerà del fattore campo giocando in casa nella partita di ritorno. Passerà il turno la squadra che ha conquistato il maggior numero di punti nelle due sfide (minimo una vittoria ed un pareggio) oppure in caso di parità (due pareggi o una vittoria a testa) conterà la differenza reti all'interno delle due partite. In caso di parità ulteriore, passerà il turno la squadra che ha chiuso nella posizione più alta nella regular season.

Le due squadre che vinceranno la semifinali, si sfideranno in una finalissima sempre composta da andata e ritorno, e sempre con la squadra meglio piazzata in classifica che giocherà la gara di ritorno in casa. Anche in questo caso conterà il numero di punti conquistati nelle due sfide, e la differenza reti all'interno nelle due partite sarà ancora il secondo criterio di valutazione. A differenza delle semifinali, qualora ci fosse una parità perfetta tra le due squadre, non sarà quella meglio piazzata in classifica ad ottenere la promozione alla fine dei 180 minuti di gioco, ma si disputeranno prima dei tempi supplementari. Solo in caso di parità anche alla fine dei tempi supplementari, non saranno tirati i calci di rigore, ma invece a contare sarà il posizionamento in classifica nella regular season.

Per quanto riguarda invece la finale play-out tra Vicenza ed Empoli, come sempre si giocherà la partita d'andata in casa della squadra che si è posizionata peggio in classifica. Per ottenere la salvezza, le due squadre dovranno conquistare il maggior numero di punti nelle due sfide. In caso di parità sarà la differenza reti nelle due partite a stabilire la vincente, ma se la situazione sarà ancora in parità non verranno giocati i tempi supplementari perché sarà la squadra meglio posizionata in classifica, in questo caso l'Empoli, a salvarsi.

PLAY-OFF SERIE B 2011/2012

Mercoledi 30 Maggio: ore 18.30 Sampdoria-Sassuolo, ore 21.00 Varese-Verona.

Sabato 2 Giugno: ore 18.30 Verona-Varese, ore 21.00 Sassuolo-Sampdoria.

Mercoledì 6 Giugno: ore 20.45 finale di andata.

Sabato 9 Giugno: ore 20.45 finale di ritorno.

PLAY-OUT SERIE B 2011/2012

Domenica 3 Giugno: ore 20.45 Vicenza-Empoli.

Venerdì 8 Giugno: ore 20.45 Empoli-Vicenza.

  • shares
  • Mail