Di Vaio arriva a Montreal, tifosi in delirio

Non sarà il ruggito dei 20 mila del Dall'Ara ma l'accoglienza che i tifosi del Montreal Impact, la franchigia canadese approdata da poco nella MLS americana, hanno riservato a Marco Di Vaio sin dal suo arrivo all'aeroporto lascia ben sperare. L'attaccante italiano, che ha deciso di lasciare il Bologna a 36 anni per "svernare" nel campionato americano, sembra sorpreso nel vedere oltre 200 tifosi pronti ad accoglierlo intonando proprio i cori ai quali l'attaccante (143 presenze, 65 reti all'attivo con i felsinei) è già stato abituato nel suo periodo bolognese. Al Montreal non dovrebbe avere grosse difficoltà di ambientamento: nella compagine militano già due italiani, l'attaccante Bernardo Corradi e il difensore Matteo Ferrari.

  • shares
  • Mail