E' Zeman-mania tra i tifosi della Roma: boom abbonamenti


Sale la febbre per gli abbonamenti giallorossi nella capitale dopo l'arrivo di Zdeneck Zeman. L'allenatore boemo, personaggio sui generis non solo per il suo credo tattico ma anche per le sue battaglie dialettiche contro "il sistema", ha rivitalizzato un'intera tifoseria. Il responsabile della biglietteria della Roma, Carlo Feliziani, ha annunciato i dati sulla vendita delle tessere in questi primi giorni:

"I tifosi stanno rispondendo alla grande e penso che già domani (oggi, ndr) possa registrarsi il tutto esaurito per la Curva Sud. Il dato non è strano visto che conferma il trend registrato nella fase di prelazione in cui circa l'80% dei tifosi ha rinnovato la propria tessera - ha quindi aggiunto Feliziani nel primo giorno di vendita libera dei posti allo Stadio Olimpico - Arrivare a quota 30 mila abbonati? Se continuiamo così è un obiettivo raggiungibile. Rispetto allo scorso anno c'è stato un cambio di marcia e ad oggi abbiamo già superato gli abbonamenti della passata stagione".

Oggi il muro dei 17 mila abbonati è stato sfondato e inoltre la Curva Sud risulta quasi esaurita (la capienza è di 14 mila spettatori e nella scorsa stagione sono rimaste invendute circa 5.000 tessere). I tifosi romanisti si aspettano divertimento e bel gioco, forse più dei risultati seguendo le promesse del loro nuovo "santone", tornato alla base dopo una lunga assenza dalla capitale.

  • shares
  • Mail