Capello si dimette? No, però...


Il sito spagnolo cope.es dava la notizia per certa e cioè che l'allenatore del Real Madrid, Fabio Capello, si sarebbe dimesso all'indomani della partita di Champions League che verrà opposta alla squadra spagnola il Bayern Monaco, squadra che ha cambiato l'allenatore a stagione in corso. La notizia avrebbe avuto del clamoroso e le sue fondatezze risiedevano anche nel fatto che il sito citava il nome del suo successore, cioè Michel, ex giocatore proprio del Real Madrid.
Il tam tam della notizia ha portato ovviamente il portavoce del club, tale Miguel Angel Arroyo, ha indire una breve conferenza stampa in cui in molti si aspettavano l'ufficializzazione della clamorosa indiscrezione. Le parole di Arroyo però hanno smentito categoricamente le dimissioni del tecnico di Pieris anche se ha fatto intendere che sicuramente molto peso avrà l'esito del big-match europeo di domani sera.

Capello, odiato dai giocatori e da molti tifosi per il modo autoritario di allenare e il poco spettacolo che le sue squadre garantiscono, viene dall'ennesima delusione in campionato: 0-0 contro il Betis con Beckham espulso per un fallo da dietro. Il reintegro della stella inglese pare sia l'antipasto: Capello sembra intenzionato a reintegrare in rosa anche Cassano, che sembra abbia perso peso e si sta allenando bene.
In ogni modo la sua panchina è legata a un filo...

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: