Non c'è pace per Aquilani

aquilaniAlberto Aquilani, nonostante la giovane età da tempo si è messo in mostra nel centrocampo della Roma per impegno e doti tecniche raggiungendo buoni risultati e facendo seguire una buona serie di prestazioni positive.
A fine novembre un brutto infortunio al ginocchio lo ha costretto a tre mesi di stop. Il periodo negativo sembrava tuttavia finito, e il momento di rilancio poteva essere proprio una delle due sfide in chiave europea con il Lyon. Purtroppo però Aquilani non sarà presente a nessuno di questi due appuntamenti, perlomeno non da protagonista, in quanto nell'allenamento di domenica ha rimediato uno stiramento al retto femorale della coscia sinistra, infortunio che lo terrà lontano dai campi per almeno 20 giorni.

Dispiace vedere come in alcuni casi gli episodi sfortunati diventano una serie, l'augurio è che Aquilani, una giovane promessa anche per la nazionale tra le altre cose, possa tornare presto sul campo a dimostrare le proprie doti tecniche.


Una nota positiva invece riguarda Philippe Mexes, che ha assorbito la frattura al piede destro, e con buone probabilità potrà essere impiegato nella sfida di domani con il Lyon.

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: