Il calciomercato della Juventus: tutte le notizie di oggi, 1 agosto 2013

La rubrica dell'1 agosto 2013 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Arturo Vidal
Non è un nuovo acquisto ma è quasi come se lo fosse, trattenere quello che si può ritenere il vero top player in rosa è un vero colpo. Già all'inizio del ritiro di Chatillon tanto Marotta quanto il giocatore stesso avevano assicurato che il matrimonio sarebbe continuato, con tante grazie alle lusinghe del Real Madrid. Ora è arrivato il momento di mettere tutto nero su bianco, tra lunedì e martedì sarà infatti a Torino l'agente del cileno, l'argentino Fernando Felicevich, per siglare un accordo che legherà il centrocampista ai colori bianconeri fino al 2018. Il contratto sarà quindi allungato di altri due anni, quello attuale scade nel 2016, con Vidal che andrà a guadagnare 4 milioni più bonus, uno stipendio da big pienamente meritato per quanto fatto vedere in questi due anni agli ordini di Conte.

Claudio Marchisio
Lo stesso discorso si può in qualche modo applicare al Principino. Nei giorni scorsi era tornato a farsi sotto il Manchester United che, non riuscendo a raggiungere Fabregas, aveva scelto il bianconero per il suo centrocampo. Marchisio dall'America ha commentato la situazione, dicendosi abituato al fatto che ogni estate il suo nome sia nella lista dei possibili partenti (d'altra parte è molto ambito), ma che il suo sogno è quello di chiudere la carriera nella squadra dov'è cresciuto: "Ho parlato con Marotta perché era giusto che analizzassi la situazione. Volevo chiarire ogni cosa con il club. Comunque non ho mai pensato che debba esserci un riguardo speciale della società per me per il solo fatto che sono cresciuto qui. Anzi il riguardo ce l’ho io per la maglia della Juventus che amo sin da quando ero bambino. Ogni estate si parla sempre della possibilità che io possa andare via. Mi fa certamente piacere che siano accostati grandi società europee al mio nome. Il mio sogno è chiudere la carriera nella Juve, anche se so bene che nel calcio non si sa mai". A margine di queste dichiarazioni c'è da registrare come anche oggi il suo nome venga associato ai Red Devils.

Mubarak Wakaso
Durante questa estate il nome dell'esterno ghanese dell'Espanyol è saltato fuori in più di un'occasione. Il giocatore ha uno sponsor d'eccezione in casa Juve, il suo compagno di nazionale Asamoah, ma non arriverà a Torino quest'estate, a meno che non si presenti un'occasione da prendere al volo. Marotta sta infatti lavorando per il futuro, aspettando che il ventitreenne faccia vedere anche in Europa quando di buono ha mostrato con la nazionale (7 gol in 10 partite), lo scrive oggi Tuttosport.

Federico Peluso
Sempre il quotidiano di Torino parla anche di un sondaggio dei granata per l'ex dell'Atalanta. La Juventus di fronte ad una buona offerta potrebbe anche lasciarlo partire, tra i mugugni di Conte che lo stima molto, anche se prima vorrebbe togliersi dal groppone Ziegler. Il problema è che Peluso probabilmente non accetterebbe un trasferimento al Torino, una voce destinata a perdersi nel mare delle indiscrezioni del calciomercato estivo.

Luca Marrone
Il suo nome quest'estate è stato fatto spesso, quasi sempre figurando come pedina di scambio all'interno di altri affari. Come spiega Sky però non è affatto scontata una sua partenza, anzi. È un pupillo di Conte che fin dai tempi di Siena lo ha coccolato come un figlio, l'anno scorso ha anche provato a cambiargli ruolo con risultati spesso incoraggianti. Tutti hanno un prezzo, così anche Marrone potrebbe lasciare Torino ma solo di fronte alla giusta offerta: chi vuole il nazionale Under 21 deve sborsare 10 milioni di euro, non un centesimo in meno.

Alessandro Matri
Ancora Sky Sport sul mercato della Juve, quello in uscita per la precisione. L'emittente satelittare aggiorna la lista, già nutritissima, di squadre che vorrebbero potenziare il loro reparto offensivo con l'attaccante lodigiano. In Italia è seguito con interesse dal Napoli, in Turchia lo vuole il Besiktas, mentre Spalletti lo ha chiesto per il suo Zenit. C'è poi il derby della Mersey tra Everton e Liverpool, tante pretendenti ma nessuna che ancora ha messo sul piatto la cifra richiesta dalla dirigenza bianconera: 15 milioni di euro, la trattativa parte da qui.

  • shares
  • Mail