Chinaglia piomba sulla Lazio e scuote gli azionisti




Giorgione Chinaglia non è certo uno di quei personaggi che passano inosservati.

Come racconta il neonato (e benvenuto) Finanzablog.it, la bandiera biancazzurra si è messa alla guida di una cordata di imprenditori che marcia dritta verso la concquista del pacchetto di maggioranza della società capitolina.

Sostenuto dai tifose come ai bei tempi, Chinaglia sembra deciso a fare tutto il rumore necessario per strappare il controllo a Lotito, che al contrario dell'ex attaccante e dirigente laziale non è per nulla amato dai propri tifosi.

A complicare la faccenda però, fa notare il blog finanziario del nostro network, ci si mette il delicato ruolo di società quotata al mercato azionario, rivestito dalla Lazio.

Fa infatti notare Finanzablog che "la Borsa non è un campo da calcio e urgono chiarimenti per i piccoli investitori: chi vuole la Lazio ?
Che rapporto esiste tra i due azionisti attuali della Lazio, Lotito e Mezzaroma oltre a quello di parentela, un patto di sindacato?
"

Domande a cui servono risposte urgenti, se non si vuole correre il rischio di una nuova estate bollente, in casa biancazzurra.

  • shares
  • Mail