De Rossi è raggiante e dimentica il palo e l’infortunio – Dove arriveranno gli azzurri?

E ora viene il bello, Italia – Germania in semifinale: dove arriveranno gli azzurri?

di antonio

L’appetito vien mangiando e questa Italia sta dimostrando di aver fame. Quando, dopo appena 3 minuti di gioco, De Rossi ha calciato quel pallone al volo che non smetteva mai di girare, carico di effetto, in molti siamo saltati per esultare. Il palo beffardo ci ha preannunciato come una Sibilla a quale tipo di partita sarebbero andati incontro gli azzurri. Un altro palo colpito da Diamanti nel primo tempo supplementare, dopo una serie di occasioni sciupate dai nostri e di salvataggi miracolosi della difesa inglese, ha gelato i cuori azzurri. “Non si può vincere quando sprechi così tanto“, era la frase più in voga tra i 20 milioni di italiani incollati al teleschermo, in quei minuti.

Daniele De Rossi ha abbandonato il terreno di gioco per un leggero infortunio. Leggero, in un campionato con partite così ravvicinate, è un eufemismo. Le parole del centrocampista romano a fine partita sono più che altro un inno alla grande partita dei suoi compagni di squadra:

“È stata una serata di quelle che ti rimangono dentro tutta la vita. Sull’episodio del mio palo è andata male, in quel momento, ma è una serata alla quale non cambierei una virgola. Mi aspettavo una partita del genere. L’intensità con la quale abbiamo giocato è stata incredibile e credo che abbiamo preparato la partita molto bene, sapendo di avere davanti una grande squadra. Un episodio chiave della partita? Direi il rigore battuto da Andrea Pirlo. Erano circa dodici anni che non si vedeva un rigore tirato in quel modo. Se ci sarò contro la Germania? Ho un po’ di fastidio al nervo sciatico, ma spero di recuperare per la semifinale. Non mi sono né stirato né strappato, ma dopo il rigore di Diamanti mi sono alzato e non sono riuscito neanche ad abbracciarlo. Diamanti? Conoscevo poco Alessandro e si è creato subito un bel rapporto, una bella amicizia. È bello per un ragazzo come lui, che ha fatto tanta gavetta, potere tirare un rigore decisivo”.

Italia – Inghilterra 4-2 ai calci di rigore: le foto della partita

Italia - Inghilterra 4-2 ai calci di rigore: le foto della partita
Italia - Inghilterra 4-2 ai calci di rigore: le foto della partita
Italia - Inghilterra 4-2 ai calci di rigore: le foto della partita
Italia - Inghilterra 4-2 ai calci di rigore: le foto della partita

Titoli stampa straniera dopo Inghilterra – Italia 2-4 (d.c.r.) | Foto

Titoli stampa straniera dopo Inghilterra - Italia 2-4 (d.c.r.) | Foto
Titoli stampa straniera dopo Inghilterra - Italia 2-4 (d.c.r.) | Foto
Titoli stampa straniera dopo Inghilterra - Italia 2-4 (d.c.r.) | Foto
Titoli stampa straniera dopo Inghilterra - Italia 2-4 (d.c.r.) | Foto

Foto | © TMNews21

Ultime notizie su Campionati Europei di Calcio

europei 2020 giugno 2021

Tutto su Campionati Europei di Calcio →