Ronaldinho? no Rolandinho

Rolandinho, così viene soprannominato dai tifosi amaranto il 23enne attaccante Rolando Bianchi, che con le sue 15 marcature nel campionato in corso ha permesso alla Reggina di recuperare la penalizzazione di inizio campionato e sperare così nella salvezza. E se il sogno del Milan è il fuoriclasse[…]

Rolandinho, così viene soprannominato dai tifosi amaranto il 23enne attaccante Rolando Bianchi, che con le sue 15 marcature nel campionato in corso ha permesso alla Reggina di recuperare la penalizzazione di inizio campionato e sperare così nella salvezza.
E se il sogno del Milan è il fuoriclasse del Barcellona, Ronaldinho, il sogno di Rolando “Rolandinho”, Bianchi è proprio il Milan.
Tifoso rossonero da sempre, dopo l’ultima partita di campionato disputata con il Catania il giovane attaccante bergamasco ha dichiarato: “Sono tifoso del Milan, da sempre. Sogno un derby contro l’Inter di Ibra. Ma non ci penso, so che sarebbe molto deleterio, specie per me, in questo momento distrarmi. Il mio futuro dipende dall’epilogo di questo torneo con la Reggina. Certo, il Milan è la mia squadra dei sogni…”
Il sogno di Rolandinho potrà mai realizzarsi? Vedendo i risultati dell’attacco rossonero attuale probabilmente la dirigenza potrebbe anche farci un pensierino, anche se Bianchi non sembra rientrare negli attuali progetti rossoneri.
L’attaccante della Reggina, che probabilmente sarà uno dei protagonisti del prossimo calciomercato, sembra interessare a Fiorentina, nel caso lasci andare via Luca Toni, e alla Lazio, se dovesse raggiungere la zona Champions.

I Video di Calcioblog