Zidane batte Ronaldo

Ieri sera si è giocata la partita di beneficenza organizzata dall’Onu, come simbolo della lotta contro la povertà. Si sono così affrontate due stelle del calcio internazionale, Ronaldo e Zidane. Le due squadre, che avevano appunto come nome “amici di Zidane” e “amici di Ronaldo” hanno regalato[…]

di

Ieri sera si è giocata la partita di beneficenza organizzata dall’Onu, come simbolo della lotta contro la povertà.
Si sono così affrontate due stelle del calcio internazionale, Ronaldo e Zidane.
Le due squadre, che avevano appunto come nome “amici di Zidane” e “amici di Ronaldo” hanno regalato belle giocate e sopratutto tanti gol, ben 8.
La partita è finita infatti 6-2 a favore degli amici di Zidane. Per il fantasista francese si tratta della prima partita ufficiale dopo la finale mondiale giocata contro l’Italia.
L’incasso della serata sarà devoluto al fondo delle nazioni Unite per l’infanzia.

Ronaldo, imbeccato dalla Cnn in occasione dell’incontro, ha avuto modo di dichiarare il suo amore per il Milan: “Sono felicissimo di essere arrivato al Milan, un grandissimo club di livello mondiale. Sentivo il bisogno di continuare a giocare a calcio e continuare a farlo ad altissimi livelli, e il Milan mi sta dando questa enorme possibilità”.
I giornalisti hanno anche chiesto al fenomeno qual’è stata la sensazione nel giocare il derby contro la propria ex squadra, l’Inter :”La mia prima esigenza era giocare, tutte le altre cose passavano in secondo piano. Certo non mi ha fatto piacere l’accoglienza del pubblico interista, ma io sono abituato a guardare avanti, non al passato.
Il presente e il futuro per me è il Milan e con questa maglia voglio giocare tanto, fare bene e vincere molto”.

I Video di Calcioblog