Inter e Juve si contendono Almiron

Se Inter e Juventus dovranno aspettare l’anno prossimo per sfidarsi sul campo e cercare di risolvere nel gioco i battibecchi sorti in conseguenza a calciopoli, per quanto riguarda il mercato è già battaglia. L’oggetto del contendere è il centrocampista argentino Sergio Bernardo Almiron, che attualmente milita nell’Empoli. Il presidente della squadra toscana ha già confermato


Se Inter e Juventus dovranno aspettare l’anno prossimo per sfidarsi sul campo e cercare di risolvere nel gioco i battibecchi sorti in conseguenza a calciopoli, per quanto riguarda il mercato è già battaglia.
L’oggetto del contendere è il centrocampista argentino Sergio Bernardo Almiron, che attualmente milita nell’Empoli.
Il presidente della squadra toscana ha già confermato che il giocatore sarà libero a fine stagione di cambiare squadra, ovviamente dietro un offerta che soddisfi anche la società.
Il Patron, Corsi, ha fatto notare come la Juventus sia la squadra in questo momento più vicina all’ingaggio di Almiron: ” L’unica società che si è mossa facendo notare il proprio apprezzamento per il nostro giocatore è stata la Juve. Con tutte le altre non ci sono stati contatti nè trattative anche se sappiamo bene che il giocatore è al centro dei loro interessi”
Nei giorni scorsi, ai microfoni sky, Ciro Ferrara, responsabile del settore giovanile della Juventus, ha dichiarato che Almiron è già bloccato dalla Juve, salvo poi ritrattare dicendo che era un semplice battuta.
Su Almiron tuttavia fino a pochi giorni fa c’era anche l’Inter, che sembra rientrata prepotentemente nella trattativa, andando così a insidiare la Vecchia Signora.
Sarà dunque uno scontro di mercato vecchio stile, e il presidente Corsi gongola pensando al risultato economico di questa bagarre.
Almiron potrà infatti lasciare l’Empoli per non meno di 9 mln di euro, anche se sopratutto per quanto riguarda la Juventus ci sono alcuni giovani che potrebbero interessare alla società come parziale contropartita.

I Video di Calcioblog