Niente Milan per Kahn

In merito alla condotta impropria tenuta da Oliver Kahn e Lucio durante i controlli antidoping seguenti alla partita con il Real Madrid, la disciplinare dell’Uefa si è espressa fermando per un turno l’estremo portiere del Bayern. Quindi Kahn non potrà giocare l’andata dei quarti di Champions League contro il Milan, che si giocherà a San

In merito alla condotta impropria tenuta da Oliver Kahn e Lucio durante i controlli antidoping seguenti alla partita con il Real Madrid, la disciplinare dell’Uefa si è espressa fermando per un turno l’estremo portiere del Bayern.
Quindi Kahn non potrà giocare l’andata dei quarti di Champions League contro il Milan, che si giocherà a San Siro.
Il Bayern Monaco così dovrà fare a meno di due pedine importanti per lo scontro del 3 aprile, perchè oltre a Kahn, nemmeno Van Bommel sarà a disposizione, causa la squalifica inflitta dalla uefa in relazione al gesto dell’ombrello fatto a Madrid in occasione del secondo gol del Bayern.
La disciplinare dell’Uefa ha anche inflitto una multa di 12.400 euro a Kahn e una di 6.000 euro a Lucio che non avrà invece nessuna squalifica e sarà regolarmente in campo a San Siro.

I Video di Calcioblog