Sydney, Alessandro Del Piero è il nuovo capitano: "E' un grande onore e una grande responsabilità"

Il nuovo capitano è stato presentato al Teatro dell'Opera di Sydney.

Evidentemente, la fascia di capitano è proprio nel DNA di Alessandro Del Piero. Dopo essere stato capitano della Juventus dal 2001 fino al 2012, infatti, l'attaccante 39enne, alla sua seconda stagione in Australia con la maglia del Sydney FC, sarà il nuovo capitano degli Sky Blues.

E' stato lo stesso Del Piero ad annunciare la decisione presa dal club australiano con un messaggio condiviso su Twitter:

Oggi è un giorno veramente importante. Il Sydney, il mio allenatore e i miei compagni hanno deciso di onorarmi con la fascia da capitano.


 

Del Piero ha commentato la decisione del Sydney FC anche con altre dichiarazioni pubblicate sul suo sito ufficiale:

È un grande onore per me ricevere la fascia di capitano di uno dei più importanti club australiani, è per me un momento di grande orgoglio e darò tutto per aiutare la squadra a vincere il campionato. Una grande responsabilità. Non vedo l’ora di giocare. Farò di tutto con la squadra per ottenere i migliori risultati nella A-League, da celebrare con i nostri tifosi. Dopo undici anni di Juventus, a un giorno dal ventesimo compleanno con il mio primo gol in bianconero, ricomincio una stagione da capitano.

Alessandro Del Piero ha ereditato la fascia di capitano da Terry McFlynn. Il campione del mondo ha ringraziato il suo compagno di squadra:

Voglio ringraziare tutti per questo gesto di stima nei miei confronti, in particolare il precedente capitano Terry Mcfliyn che ha rappresentato, rappresenta e rappresenterà molto per questo club.

Il nuovo capitano del club australiano è stato presentato in pompa magna con una conferenza stampa tenutasi all'Opera House di Sydney, insieme al presidente Scott Barlow e all'allenatore Frank Farina.

Questo è il commento del presidente degli Sky Blues:

Siamo felici che Alessandro sia il nostro capitano nella prossima stagione porta l'esperienza di chi ha già avuto questo ruolo per oltre dieci anni in uno dei club più importanti al mondo, è un leader naturale dentro e fuori dal campo ed è riconosciuto in tutto il mondo come uno dei grandi capitani dell'era moderna. Per noi è un privilegio potergli affidare la fascia.

Parole sottoscritte anche dall'allenatore Farina:

Alessandro è un esempio nello spogliatoio e ha il rispetto di tutti, ha già dimostrato qui le sue qualità di leader, aiutando i più giovani e diventando sempre più influente all'interno della squadra.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail