Due ex laziali per battere la Roma

Avrà il sapore di un derby per Massimo Oddo e Alessandro Nesta la sfida tra Roma e Milan. Ai due ex laziali probabilmente è rimasto nel sangue lo spirito con cui affrontavano la Roma nelle sfide della capitale. Entrambi i giocatori avevano l’opportunità di diventare bandiere dei biancocelesti, ma alla fine hanno scelto di continuare



Avrà il sapore di un derby per Massimo Oddo e Alessandro Nesta la sfida tra Roma e Milan.
Ai due ex laziali probabilmente è rimasto nel sangue lo spirito con cui affrontavano la Roma nelle sfide della capitale.
Entrambi i giocatori avevano l’opportunità di diventare bandiere dei biancocelesti, ma alla fine hanno scelto di continuare la loro carriera al Milan per tagliare traguardi importanti.
Quest’anno però, perlomeno in campionato, il Milan non ha grandi obiettivi, se non quel quarto posto tanto agognato. E la sfida con la Roma in quest’ottica sarà davvero importante.
Il Milan quest’anno è stato sconfitto sia in campionato che in coppa Italia dai giallorossi, ma adesso può contare sui nuovi acquisti Ronaldo e Oddo.
Nesta, reduce dall’operazione alla spalla, potrà rientrare subito da titolare, complici le assenze di Kaladze Maldini e Bonera (quest’ultimo squalificato).
Ad affiancare Nesta, con ogni probabilità sarà Dario Simic, supportati poi sugli esterni da Oddo e Jankulovski.
La partita, anticipo della 30esima giornata, si giocherà domani, per permettere alle due squadre la preparazione in vista dei quarti di Champions League di settimana prossima.