La Lazio passa facile a Udine

la lazio vince a udine per 4 a 2

Se prima potevano avere qualche dubbio, dopo stasera cominceranno a crederci i tifosi biancocelesti alla rimonta sulla Roma.
La Lazio si è confermata una squadra organizzata e micidiale quando è in fase offensiva.
Quattro sono i gol rifilati all'Udinese, che pur giocando in casa non riesce a fare la partita ma si deve limitare a cercare una rimonta improbabile.
Il primo tempo non regala molte emozioni, ma non manca il gol della Lazio che, al riposo, conduce per 1 a 0 con gol di testa di Stendardo imbeccato da una punizione di Ledesma.
Nel secondo tempo la Lazio parte bene e già al 5' segna il raddoppio. Ancora punizione di Ledesma, poi un cross rasoterra di Rocchi che Mauri gira in rete.

Ma dopo solo un minuto è 3 a 0. Ancora cross di Rocchi ma stavolta è Behrami a ribadire in rete.
L'Udinese prova a reagire, e trova un rigore per fallo di mano di Mauri. E' Di Natale a tirare e segnare il gol del 3 a 1.
L'illusione però dura poco, precisamente un minuto, quando Rocchi subisce fallo in area friulana e ottiene il rigore che poi realizza.

Nel tempo di recupero Iaquinta riesce a limitare i danni con un gol che porta il risultato finale sul 4 a 2 per la Lazio.

Brutta sconfitta casalinga per l'Udinese, mentre invece la Lazio pare sempre più in forma e in grado di combattere addirittura per il secondo posto, ora a 7 lunghezze.

E' da ricordare però che nelle ultime giornate la Lazio dovrà affrontare ancora tre scontri diretti, di cui uno proprio con i giallorossi.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: