Sponsor maglie Serie A 2013-2014: ecco chi guadagna di più

Quanto valgono gli sponsor sulle maglie delle squadre che partecipano alla Serie A 2013-2014? Ce lo dice uno studio effettuato dal numero 35 di Sportweek, periodico della ‘Gazzetta dello Sport’ che ha preso in esame il valore degli sponsor di maglia e tecnici, delle 20 squadre di Serie A per giungere al totale di 159 milioni euro. Tanto è quanto i club della massima serie italica percepiscono tramite l’esposizione delle partnership commerciali e tecniche sulle casacche e sul resto materiale sportivo utilizzato. Manco a dirlo, nelle prime tre posizioni troviamo Milan, Inter e Juventus.

I rossoneri incassano in totale 33,80 milioni l’anno tra Fly Emirates (13,80 mln) e Adidas (20 mln), mentre i cugini nerazzurri tra Pirelli (13,20) e Nike (18,20) si piazzano al secondo posto con 31,40 milioni. Al terzo posto i campioni d’Italia della Juventus con 11,50 mln provenienti da Jeep e 16,50 derivanti dalla partnership tecnica con Nike, per un totale di 28 milioni annui. Più staccato, in quarta posizione, il Napoli di De Laurentiis che tra Macron e Lete - Msc guadagna 17,20 milioni di euro. Delle piccole, regge il confronto solo il Sassuolo, che incassa 11 milioni dalla Mapei, azienda di proprietà del presidente Squinzi.

Per il resto, c’è un vero e proprio abisso, con la Fiorentina che guadagna 5,30 milioni dal binomio Mazda - Joma. Più indietro, poi il Chievo con 3,20 milioni fino a scendere all’1,20 del Livorno di Spinelli. Singolare il caso della Roma, che senza sponsor tecnico e senza partnership commerciali incassa zero euro (rispetto ai 13 milioni dello scorso anno).

Tra i marchi sportivi, Nike è quello che investe di più nella Serie A, ‘foraggiando’ Inter, Juventus ed Hellas Verona. Di seguito a classifica completa dei marchi sportivi: Nike – 35,3 milioni di euro; Adidas – 20 mln;    Macron – 11,4 mln; Kappa – 3,2 mln; Givova – 2,6 mln; Joma – 2 mln; Erreà – 1,8 mln; Lotto – 1,3 mln; HS Football – 1 mlm; Legea – 0,4 mln; Sportika – 0,4 mln.

Per quel che riguarda le collaborazioni commerciali (gli sponsor sulle maglie), il totale incassato dalla Serie A è di 79,40 milioni di euro: il confronto diventa impietoso con la Premier League se quest’anno i club della massima serie inglese hanno incassato circa 165,75 milioni di sterline, ovvero poco meno di 200 milioni di euro.

Il confronto diretto tra i top club italiani e quelli europei, poi, è altrettanto imbarazzante: Barcellona e Bayern Monaco percepiscono circa 30 milioni Qatar Airways e Deutsche Telekom, cui bisogna aggiungere poi i proventi degli sponsor tecnici, che portano il totale a circa 50 milioni di euro annui. Il Real Madrid percepisce più o meno la stessa cifra grazie a Fly Emirates e Adidas. Più indietro Manchester United, Liverpool e Manchester City. Ma proprio i Red Devils il prossimo anno diventeranno il club più ricco d’Europa quanto a sponsor: dal 2014-2015 Chevrolet verserà 53 milioni in un anno, ai quali si aggiungeranno i 22 di Aon, per un totale record di 75 milioni di euro.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: