Il futuro dell'Italia: Mondiali 2014 e Confederations Cup 2013

Prandelli Italia - SpagnaQuale sarà il futuro dell'Italia? La sconfitta degli azzurri contro la Spagna brucia e brucerà ancora a lungo, soprattutto per la proporzione del risultato, ma bisogna anche guardare a quello che sarà, soprattutto perché la squadra di Prandelli ha fatto innamorare nuovamente gli italiani della nazionale e una debacle contro i più forti in assoluto nel panorama calcistico non può e non deve buttare giù.

Già da settembre partiranno le qualificazioni ai Mondiali 2014, gli azzurri sono stati inseriti nel girone B e guardando ai risultati venuti fuori da questo Europeo potrebbe non essere così semplice. Dalle urne dei sorteggi erano venute fuori, sulla carta, avversari non impossibili, ma bisogna rileggerli nell'ottica delle prestazioni offerte nel torneo appena conclusosi in Ucraina e Polonia.

Nelle qualificazioni l'Italia se la vedrà con questi avversari: Danimarca, Repubblica Ceca, Bulgaria, Armenia e Malta. Al di là delle ultime due nazionali, oggettivamente "squadre materasso", prevalere sia su Danimarca sia su Repubblica Ceca è alla portata dell'Italia, ma non bisognerà prendere l'impegno sotto gamba. Già perché a qualificarsi per Brasile 2014 bisognerà arrivare primi a meno che di non voler rischiare la roulette dei playoff tra le migliori 8 seconde dei gironi europei. Le gare partiranno il prossimo 7 settembre e si concluderanno il 19 novembre 2013, una lunga cavalcata. Proprio nel 2013 l'Italia avrà l'occasione di "testare" l'esperienza brasiliana giocando la Confederations Cup contro Brasile, Spagna, Giappone, Messico, Uruguay, Tahiti e il futuro vincitore della Coppa d'Africa che si giocherà soltanto nel prossimo febbraio. Con il senno di poi il miglior risultato ottenuto grazie agli Europei 2012.

Italia - Spagna 0-4: le foto della sconfitta

Italia - Spagna 0-4: le foto della sconfitta
Italia - Spagna 0-4: le foto della sconfitta
Italia - Spagna 0-4: le foto della sconfitta
Italia - Spagna 0-4: le foto della sconfitta

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail