Quando non c'erano i rigori...



Oggi è lo spauracchio di tutti i portieri, eppure ben 122 anni fa fu proprio un portiere irlandese a inventare il Penalty, da noi meglio conosciuto come calcio di rigore.
Scandalizzato dalla violenza usata dai suoi difensori nelle entrate sugli attaccanti, propose che quest'ultimi, di fronte a falli particolarmente duri, potessero fargli un tiro in porta senza barriera. Insomma un calcio di rigore.
In seguito William McCrum, questo il nome del portiere, riuscì a convincere la Irish Football association ad introdurlo tra le sue regole. Solo sei anni più tardi, esattamente il 2 giugno 1891, l’invenzione venne adottata anche nel resto della Gran Bretagna e, poi, in tutto il mondo.
Ora, per motivi più che altro commerciali e turistici la cittadina irlandese di Milford, nella cui squadra militava McCrum, ha deciso di ricordare il calciatore con un monumento in suo onore.
Un monumento di rigore!

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: