La Juventus strapazza il Napoli e si invola

La Juventus batte il Napoli per 2 a 0

La Juventus è ormai stufa, a tutti i livelli, di giocare nella serie cadetta. Così la partita con la rivale più forte, almeno sulla carta, viene vista come un ottima occasione per tirare fuori le unghie.
Il Napoli a dire la verità parte molto bene, la Juventus però nel giro di pochi minuti prende le misure, Nedved diventa incontenibile sulla sinistra e proprio da li arriva l'assist per il primo gol, siglato da Camoranesi.
Nel primo tempo Iezzo salva più di una volta la porta e un risultato più pesante dell'1 a 0 che porta le due squadre negli spogliatoi.
Nel secondo tempo è ancora la Juve a farla da padrone e stavolta è dalla fascia destra che arriva il pallone del raddoppio. Camoranesi offre un assist a Del Piero che insacca.
Il Napoli sembra poter reagire quando Marchisio viene espulso. Zebina poi fa di tutto per far prendere coraggio al Napoli, con i suoi svarioni. Però prima una traversa e poi un palo fermano le ambizioni della squadra di Reja.
Finisce 2 a 0, con la Juve che si porta a + 7 dal Genoa e + 9 dal Napoli.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: