la 32esima delle big

kak�  segna il gol dell\'1 a 0 contro il Messina

La fine del campionato si avvicina e le squadre si contendono i posti in Europa, e comincia a delinearsi quello che potrebbe essere il quadro finale.
La 32esima giornata, a cui manca il risultato di Inter Palermo che si gioca stasera, è stata significativa in tal senso.
Il solito Kakà e un Ronaldo che sta segnando con continuità (e qualità) hanno trascinato il Milan alla vittoria sul Messina per 3 a 1, portando avanti il buon momento in coppa e campionato per i rossoneri e permettendo di superare il Palermo, che giocherà si stasera, ma che non giocherà mercoledì nel recupero della terza giornata.
I rossoneri, ora al quarto posto, sono a 6 punti dalla Lazio e hanno davanti un calendario senza particolari insidie.
Bene anche la Roma, che affrontava una partita difficile per via del risultato di Manchester che poteva condizionare l'andamento nel finale di campionato e mettere a rischio il finale di stagione. Invece i giallorossi hanno reagito alla grande, rifilando 4 sberle alla Samdoria, che è stata così battuta per 4 a 0. Due marcature del capitano Totti che è arrivato così a quota 20 reti nella classifica capocannonieri di cui detiene per ora il primo posto.
I giallorossi hanno così allungato il distacco dalla terza in classifica, la Lazio, che facendo un passo falso contro l'Ascoli si ritrova ora a 9 punti dalla Roma.
Proprio i biancoceleste che venivano da un periodo positivo quanto a vittorie consecutive si sono fatti fermare sul 2 a 2 dall'Ascoli di Di Biagio.
La Lazio domenica dovrà ospitare la Fiorentina, dopodichè ci saranno altri due scontri diretti con Roma e Inter.
La stessa squadra viola, che senza le penalizzazioni avrebbe gli stessi punti della Lazio, sembra ormai rassegnata ad una posizione da Uefa e non da Champions League.
Se superare l'Empoli e il Palermo, avanti di 2 e 4 punti, non appare un impresa impossibile, discorso diverso è quello che riguarda la zona Champions.
La Fiorentina che ha vinto sul Siena per 1 a 0, rischiando anche di subire il pareggio, non sembra infatti in possibilità di agguantare, nelle poche giornate che rimangono, Milan e Lazio che sono in un buon momento. Ma mai dire mai.
Mercoledì ci sarà il recupero della 22esima giornata, che vedrà lo scontro al vertice tra Inter e Roma.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: