Ronaldo è sempre Ronaldo





Certo, ha perso rapidità e velocità, non è più quello che prendeva palla a centrocampo driblava tutti compreso il portiere e insaccava, ma la prestazione e il gol di ieri con il Messina sono la conferma, dopo le ottime gare precedenti, che il Fenomeno esiste ancora.

Il gol di ieri oltre che per la distanza è apprezzabile per il movimento verso l’esterno che ha permesso di liberarsi dai difensori e per la rapidità dell’esecuzione.

E’ vero, come ha poi specificato il tecnico Ancelotti, a Ronaldo manca un po di continuità durante la partita, ma viste queste prestazioni e la situazione del resto dell’attacco rossonero si può chiudere un occhio no?

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: