Trezeguet si fa scuro

trezeguet arrabbiato per l\'esclusione con il Lecce

Non parliamo di lampade abbronzanti o di una settimana alle Maldive a prendere il sole. A queste cose per David Trezeguet, in questo momento, sarebbe preferibile giocare a calcio, e come titolare nella sua Juventus che ha seguito fino in B.
Nella partita di Lecce Trezegol ha giocato solo 11 minuti, secondo Deschamps perchè il francese non era in perfetta condizione.
Ma Trezeguet nel dopo partita ha tenuto a precisare: "Sì, la mia esclusione è stata una scelta tecnica, nessuna sorpresa... io sto bene."
Il Tecnico ha poi ritrattato in parte la sua posizione specificando: "Aveva giocato due gare in quattro giorni, lo voglio al meglio per martedì. Per questo ho puntato su Zalayeta, che non ha fallito."
Sta di fatto che a Trezeguet questa scelta non è andata giù del tutto.
Anche Cobolli Gigli ha preso le distanze dal francese: "Trezeguet in panchina? Sono scelte dell'allenatore. E poi Zalayeta non lo ha fatto rimpiangere"
Insomma, normale turn over mal digerito, o tentativo di pressione sul Francese che dichiara di voler rimanere alla Juve anche i prossimi anni ma poi non firma il rinnovo?

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: