Calciopoli 2: sospesi 7 arbitri

Intercettazioni Il presidente dell'Aia (associazione arbitri), Cesare Gussoni, ha disposto la sospensione cautelare di sette arbitri e di due assistenti dopo gli avvisi di conclusione indagini emessi dalla Procura di Napoli.
Gli arbitri sospesi sono Paolo Bertini, Stefano Cassarà, Antonio Dattilo, Marco Gabriele, Gianluca Paparesta, Tiziano Pieri e Salvatore Racalbuto. Gli assistenti sospesi sono Marcello Ambrosino e Duccio Baglioni.
Situazione ancora interlocutoria, inoltre, per altri 5 arbitri i cui nomi figurano nell'inchiesta ma con posizioni marginali: Messina, De Marco, Dondarini, Rocchi e Tagliavento.
Gussoni è deluso:"In qualche caso la buona fede non c'è stata. Quello che posso dire e che non ho mai chiamato un arbitro prima della gara quando ero designatore e, di certo, non mi attendevo tutti questi tecnicismi così sofisticati. Ribadisco che questo non dovrà più succedere in futuro".
Il presidente Aia confessa poi il suo stupore riguardo al caso delle schede svizzere utilizzate dagli arbitri e si augura che la giustizia sportiva possa fare in fretta: "Attendiamo il provvedimento sportivo e,ci auguriamo che come d'abitudine, possa essere rapido; poi la giustizia ordinaria farà i suoi passi".
C'è il rischio di una nuova Calciopoli e di cosa si stupisce il Presidente dell'Associazione Arbitri? Dei "tecnicismi sofisticati"!
Allibisco...

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: