Calciomercato: D'Ambrosio piace a Juve, Inter, Roma e Fiorentina

La corsa ai cosiddetti 'parametri zero' si accende inevitabilmente visto che si tratta di calciatori in scadenza contrattuale nel giugno 2014, i quali di fatto potranno già sottoscrivere accordi vincolanti con eventuali nuovi club (per la stagione successiva) a partire dal 1 gennaio. Uno dei nomi più in vista, volendo rimanere all'attuale Serie A senza gettarsi nel campo spinoso del calcio internazionale, è quello del torinista Danilo D'Ambrosio, terzino o centrocampista di fascia, duttile sulle due corsie e ora tornato ai suoi livelli a 25 anni dopo una stagione difficile in granata anche per i pessimi rapporti con il club dovuti anche e soprattutto, ma non a caso, al mancato rinnovo del contratto.

Da tempo si vocifera di un pressing piuttosto forte di Mazzarri nei suoi confronti, già ai tempi di Napoli (e il ragazzo è proprio nativo della provincia campana è proiettato nel grande calcio dalla Juve Stabia) e quindi si parla insistentemente di Inter. Ma l'assalto nerazzurro è andato a vuoto in estate e ora con i rivolgimenti societari non è così chiara la volontà degli uomini di Thohir su D'Ambrosio come su altri (vedi Zouma e Jorginho). Da ricordare, per capire che comunque sarà una big ad aggiudicarselo, che lo stesso calciatore ha rifiutato due volte lo Zenit di Spalletti, quindi evidentemente qualcosa dietro c'è. Ecco, ora quel che c'è e che c'è anche la Juventus.

Sarebbero Conte e Paratici i fautori di questa ipotesi che avrebbe del clamoroso dopo il passaggio già avvenuto in città di Ogbonna in bianconero. Certamente se D'Ambrosio dovesse preferire la Juventus alla Roma e alla Fiorentina (attualmente entrambe ben in corsa) lo farebbe perché ha in mano qualche garanzia tecnica. Ovvero il fatto di non essere rigirato in altre trattative che i bianconeri imposteranno per altri giocatori in vista del 2014/15. La notizia è però attendibile e forse allora è altrettanto vero che la Vecchia Signora valuta la doppia cessione di Padoin e Peluso, entrambi acquisti "di riparazione", tra gennaio e giugno prossimo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail