Georgatos: all'Inter ho visto cose che...


Ora bisogna che chiarisca Grigorios Georgatos; perché le accuse in cui denuncia fatti, ma non i colpevoli sono pesanti come macigni.

Ancora una volta è Interfans.org a scovare la notizia del giorno, tra le pagine di Sports.it.
A quanto pare, Georgatos ha detto che quand'era all'Inter alcuni suoi compagni (non assistiti dalla società, dice lui...) si dopavano alla grande.

Ecco alcuni stralci delle dichiarazioni del 34enne terzino greco: "Io non ho mai fatto uso di anabolizzanti nella mia carriera, ma ho visto alcune cose ed ho capito cosa stava accadendo. L'Inter non aveva niente a che fare, ho visto giocatori prendere pillole e fare iniezioni, c'erano gruppi di persone che rifornivano i giocatori...".


Accuse vaghe, ma un'assoluzione certa (anche se poco chiara): "Chi gioca per tanti anni ad alti livelli non ha bisogno di ricorrere agli anabolizzanti.

Chi gioca pochi anni ad altissimi livelli e poi sparisce invece.

Ronaldo? Mai preso niente al cento per cento
"

E cosa significa? Che Georgatos è sicuro della pulizia di Ronaldo, o che il fenomeno si dopava, ma non al massimo?

Mah, sta di fatto che ora vorrei proprio che l'illusorio greco la dicesse tutta: che facesse scoppiare sto bubbone che deve scoppiare, o che chieda scusa e vada a curarsi i nervi.

E se ci deve andare di mezzo l'Inter, che sia, così come tutti gli altri, a cominciare da quelli che esultano come forsennati per un'assoluzione parziale e una colpevolezza morale.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: