CalcioMERCATOblog 6 maggio 2007

slidez_width=”400″; slidez_height=”300″; slidez_src=”http://chico75.slidez.net/id/1538/90fea8654b9c0d3b1fc2d9f2e8bbc0ef”; Storie di bomber oggi a Livorno: per uno che arriva, Bazzani, uno che parte, Lucarelli. Se parte. FABIO BAZZANI. Da Genova a Livorno. Sperando di ritrovare fortuna e[…]



Storie di bomber oggi a Livorno: per uno che arriva, Bazzani, uno che parte, Lucarelli. Se parte.

FABIO BAZZANI. Da Genova a Livorno. Sperando di ritrovare fortuna e soprattutto i gol. Fabio Bazzani lascia la Sampdoria dopo l’ ennesima stagione falcidiata dagli infortuni e, svincolato, accetta la corte di Aldo Spinelli che se lo assicura per tre anni. Il giocatore, agonista e polemista nato, ha sicuramente tutte le caratteristiche per piacere al passionale pubblico amaranto. E’ una scommessa rischiosa perchè Bazzani nelle ultime tre stagioni non è arrivato complessivamente a quota dieci reti in serie A. Se Lucarelli dovesse davvero lasciare Livorno, servirebbero altri sforzi in quel settore.

CRISTIANO LUCARELLI. Fa la pace e resta? Si impunta e se ne va? Livorno si divide sul futuro del giocatore che, insieme a Protti, ha probabilmente più amato nella sua lunga storia. La situazione, dopo la sparata del giocatore offeso dai fischi della curva in occasione del pareggio con la Reggina, è molto fluida.
Molti pensano che il calciatore alla fine non vorrà abbandonare la squadra per cui tifa, anche perchè il rapporto con Spinelli è tumultuoso e passionale come con la tifoseria. Insomma, litigano sempre ma non si lasciano mai.
Il procuratore Carlo Pallavicino sta seguendo tutte le piste, anche se è quella inglese all’ estero che per caratteristiche del giocatore e mercato potrebbe essere quella più battuta. Della Spagna e del Valencia non ha ottimi ricordi, mentre la Russia, dove pure ha grandi estimatori, è troppo lontana.
In Italia Inter e Fiorentina su tutte, ma nessuna delle due per ora con decisione. Le vicende Crespo e Toni tengono banco e finchè non si saprà con esattezza il loro destino i colpi non verranno affondati. A meno che qualcuno creda che Lucarelli vada a Milano a fare la quinta o addirittura sesta punta per un costo di circa 8-10 milioni di euro, quelli che chiede il suo presidente…