Coppa Italia: finale, primo atto

Inter-Roma. Roma-Inter. Così era iniziata e così si chiuderà la stagione calcistica nazionale 2006/2007. Era una calda serata di agosto quando nerazzurri e giallorossi si affrontavano al Meazza per contendersi la Supercoppa di Lega. Doveva essere Juventus-Inter perchè il trofeo mette di fronte i[…]


Inter-Roma. Roma-Inter. Così era iniziata e così si chiuderà la stagione calcistica nazionale 2006/2007. Era una calda serata di agosto quando nerazzurri e giallorossi si affrontavano al Meazza per contendersi la Supercoppa di Lega. Doveva essere Juventus-Inter perchè il trofeo mette di fronte i vincitori del Campionato e i detentori della Coppa Italia. La squadra di Mancini scende in campo invece, con un tricolore in più cucito sulle maglie, oltre a quello della coccarda, per le note vicende di Calciopoli, mentre la banda Spalletti, si presenta come ospite invitato all’ultimo minuto, avendo perso la finale di Coppa, proprio contro i milanesi.
Il risultato è stato quello che potete vedere nel filmato: vince l’Inter, che delle due è quella che avrebbe comunque disputato l’incontro, ma la Roma rende pepata ed entusiasmante la sfida.
Le due formazioni hanno dato vita per tutto il campionato, ad una sfida-scudetto che in realtà non è mai esistita: unico acuto nell’egemonia nerazzurra, la vittoria giallorossa a Milano, nella serata in cui tutti si aspettaavano la festa tricolore meneghina. All’Olimpico, dove si giocherà questa sera nell’insolito orario pomeridiano, finì 1-0 per Ibra & Co. Si era ad inizio stagione, e l’Inter cominciava a far sentire la sua voce.
Le due deluse europee, fuori dalla Champions League in due modi estremamente differenti, ma entrambi brucianti, si ritrovano di fronte nell’atto finale della competizione per la terza volta consecutiva.
Nelle ultime due edizioni, ha sempre sorriso la squadra di Moratti. Stagione 2004/2005: 2-0 con doppietta di Adriano all’Olimpico, 1-0 rete di Mihajlovic nel ritorno lombardo.
Stagione 2005/2006: 1-1 nella capitale all’andata (goal di Cruz e pareggio di Mancini); 3-1 nerazzurro al Meazza (nell’ordine: Cambiasso, Cruz, Martins, Nonda).
L’Albo d’Oro vede 5 successi interisti e 7 romanisti, l’ultimo datato 1991, ai danni della Sampdoria.
Che sia uno spettacolo!

I Video di Calcioblog