Nazionale, Cesare Prandelli sceglie i 32 giocatori più forti del Mondiale: per l'Italia, c'è Buffon

Il commissario tecnico, intervistato dal sito Squer.it.

Il commissario tecnico della Nazionale azzurra, Cesare Prandelli, ha stilato una propria lista riguardo i calciatori più forti e probabili protagonisti dei prossimi campionati mondiali che si svolgeranno in Brasile, la prossima estate, dal 12 giugno al 13 luglio 2014.

Intervistato dal sito Squer.it, Prandelli ha scelto un campione rappresentativo per ogni nazionale che si è qualificata per il prossimo Mondiale. Queste sono state le dichiarazioni con le quali Prandelli ha motivato le sue scelte:

È stato facile fare questa lista: sono i più forti e i punti di riferimento delle loro squadre, anche se il calcio non si fa sulla carta. Però pensare al loro talento m’intriga, mi mette voglia di vederli in azione al più presto.

Passiamo, quindi, al setaccio la lista dei nomi scelti da Prandelli, non potendo non cominciare, ovviamente, dalla Nazionale italiana. Nonostante Prandelli abbia più volte ribadito di puntare fermamente sul talento dell'attaccante del Milan, Mario Balotelli, ultimamente ritornato al gol dopo due errori consecutivi dal dischetto, il c.t. azzurro ha scelto Gianluigi Buffon come il calciatore più forte della nazionale che partirà per la spedizione brasiliana.

Per quanto riguarda le altre nazionali, quelle più forti, le scelte, più che naturali, sono da definire quasi obbligate: per la nazionale di casa, il Brasile, Prandelli ha scelto Neymar, per quanto riguarda l'Argentina, la scelta non poteva non ricadere su Lionel Messi, per quanto concerne il Portogallo, Cristiano Ronaldo è il prescelto del nostro commissario tecnico.

Per ciò che riguarda la nazionale campione in carica ossia la Spagna, Cesare Prandelli ha dichiarato che il giocatore più forte della Furie Rosse è Andres Iniesta del Barcellona.

Altri nomi degni di nota sono Thomas Muller del Bayern Monaco, per la Germania, Falcao del Monaco, per la Colombia, Luis Alberto Suárez del Liverpool, per l'Uruguay, Arjen Robben del Bayern Monaco, per l'Olanda, Wayne Rooney del Manchester United, per l'Inghilterra, e Franck Ribery del Bayern Monaco, per la Francia.

Questa è la lista completa:

Neymar (Brasile), Andres Iniesta (Spagna), Thomas Muller (Germania), Lionel Messi (Argentina), Falcao (Colombia), Eden Hazard (Belgio), Gokhan Inler (Svizzera), Luis Alberto Suarez (Uruguay), Arjen Robben (Olanda), Gianluigi Buffon (Italia), Wayne Rooney (Inghilterra), Cristiano Ronaldo (Portogallo), Kostas Mitroglou (Grecia), Miralem Pjanic (Bosnia), Mario Mandzukic (Croazia), Aleksandr Kerzakhov (Russia), Alexis Sanchez (Cile), Didier Drogba (Costa d’Avorio), Franck Ribery (Francia), Luis Antonio Valencia (Ecuador), Kevin-Prince Boateng (Ghana), Sofiane Feghouli (Algeria), Obi Mikel (Nigeria), Samuel Eto’o (Camerun), Landon Donovan (Usa), Javier Hernández (Messico), Bryan Ruiz (Costa Rica), Carlo Costly (Honduras), Shinji Kagawa (Giappone), Javad Nekounam (Iran), Ji Dong Won (Corea del Sud), Tim Cahill (Australia).

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: